Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PALLONE D'ORO - Ecco il miglior calciatore regionale del 2018

Svetta Matteo Scozzarella, il centrocampista triestino tornato a calcare i campi della serie A con il Parma



Chi è stato il miglior calciatore regionale del 2018? A chi consegnare un ipotetico pallone d'oro nostrano? 
La redazione di Friuligol ha scelto di valorizzare l'avventura calcistica di Matteo Scozzarella, centrocampista triestino classe 1988, tornato a calcare i campi della serie A con il Parma a ben 6 stagioni di distanza dall'esordio nella massima serie avvenuto con l'Atalanta
Scozzarella, uno che c'è l'ha fatta, partendo dal San Giovanni di Spartaco Ventura e dall'Itala San Marco, prima del trasferimento all'Atalanta. Di prestito in prestito, Matteo ha indossato anche le casacche di PortogruaroJuve Stabia (in due diversi periodi), TernanaSpeziaTrapani e, infine, Parma. Un infortunio non gli ha impedito di riassaporare la serie A; nell'attuale campionato Scozzarella ha già collezionato 8 presenze e 540 minuti giocati, dimostrando di essere all'altezza della massima categoria del calcio nazionale. Campione di perseveranza, non si è mai perso d'animo, superando i momenti difficili e sfruttando le occasioni che si è guadagnato. 
Scozzarella ha superato i due ragazzi d'oro Bryant Cristante (centrocampista della Roma) e Andrea Petagna (attaccante della Spal), ormai sulla cresta dell'onda, ma anche gli inossidabili Michele De Agostini (jolly del Pordenone), Daniele Visintin (centrale difensivo del Chions), Simone Del Mestre (annata tra Lumignacco e Pro Gorizia per il portierone, star del calcio a 5), nonché l'emergente Andrea Carlevaris (punta del San Luigi e della Juniores regionale vincitrice del Regioni). Tra i papabili presi in esame c'erano anche Alessandro Ietri (annata super prima mitragliando con la Sangiorgina e poi dipingendo magie per il Brian), nonchè Daniele Iob, autentica macchina da gol sia negli Amatori (con Torean Pulfero), sia nel Carnico (al Villa, salutato per la Stella Azzurra per cui militerà nella prossima stagione), oltre che il portiere dei record Michele Contento.   



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03224 secondi