Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE A2 - Gsa, la svolta o si cambia

Si chiude un girone di andata al di sotto delle aspettative: domani sera, in un "Carnera"esaurito (palla a due alle 18), i bianconeri cercano un successo di prestigio contro Treviso. Anche per evitare provvedimenti al momento "congelati": il primo, quello relativo all'allenatore



Mai vincente, sinora, contro le migliori del ranking e sfumato l’obbiettivo Coppa Italia (che, ovviamente, viene ora relegato in secondo piano, alla stregua di un fastidioso scollinamento di mezza stagione), alla Gsa - attuale sesta forza del girone est di A2 - non resta che una meta da raggiungere: il miglior piazzamento possibile in vista dei play - off. Sembra assurdo parlarne il giorno del Befana ma, con la capolista (Fortitudo) lontana dieci lunghezze, da qui a maggio altri traguardi non esistono. L’ultima del girone di andata è intanto parecchio tosta: domani in un “Carnera” esaurito (ore 18) scende infatti Treviso, seconda forza del torneo, allenata dal palmarino Max Menetti che fu tra i “convocati” dalla dirigenza friulana per il dopo Lardo. Pedone (stranamente “afono” nel dopo Verona…) e soci virarono poi su Cavina e la coincidenza è quantomeno curiosa: se la De Longhi – reduce dall’imprevisto stop interno con l’ Assigeco Piacenza - dovesse inchiodare Pellegrino e soci alla sconfitta, infatti, per il coach - golfista scatterebbe, ineluttabile, il licenziamento. Tra i papabili alla sostituzione, una candidatura è in netto vantaggio: quella di Matteo Boniciolli, coach Snaidero dal 1999 al 2001, con inclusa promozione in A1 e play - off scudetto raggiunti la stagione successiva. Ma non è tutto: oltre al timoniere, infatti, la mannaia potrebbe abbattersi anche su qualche petalo della rosa…

SOSTIENE CAVINA. “Al nostro girone di andata manca un successo contro una squadra di quelle considerate big - ribadisce il tecnico, il quale continua a lavorare con grande impegno e dedizione - il nostro processo di crescita farà dunque registrare un netto miglioramento quando acquisiremo la freddezza e la concentrazione necessaria per vincere questo tipo di gare. Spesso decise da episodi, sia offensivi che difensivi. Domani avremo un'altra opportunità: per agguantarla sono certo che potremo contare, oltre che sulle nostre forze, pure sull’effetto Carnera."

GLI EX. Sono tre: due sul fronte udinese (capitan Pinton e Marshawn Powell) e uno su quello ospite (il “Cigno di Colloredo” Michele Antonutti).

SOLD OUT. Come prevedibile, il palasport dei Rizzi appenderà il cartello del “tutto esaurito”. Le casse rimarranno dunque aperte soltanto per il ritiro degli accrediti.

TIFOSI. Da Treviso sono attesi oltre 250 supporters. Che saranno accolti dagli amici del “Settore D”, un paio d’ore prima della palla a due, per un brindisi conviviale. Se non ci fosse avversione nei confronti di altre tifoserie, sarebbe questo il basket che vorremmo.

ARBITRI. Dirigeranno: Boscolo di Chioggia, Di Toro di Roma e Nuara di Genova (rozan). 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




SERIE A2 - La Gsa esonera Cavina

Confermato (con riserva) ieri, esonerato oggi. Cosi va la vita, soprattutto nello sport. In ogni caso, la posizione di Demis Cavina - licenziato da poche ore dal presidente Alessandro Pedone...leggi
22/01/2019


SERIE A2 - Gsa nella tana di Veideman

Dieci giorni di fuoco: sono quelli che attendono la Gsa, reduce dal successo su Imola. Due punti preziosissimi per la classifica, ma pagati con diversi acciacchi: e proprio a ...leggi
19/01/2019

SERIE A2 - Powell, intervento riuscito

Zero complicazioni. L’intervento in artroscopia (interessato il menisco mediale) al ginocchio sinistro dell’ala della Gsa Marshawn Powell, effettuato in giornata all’ospedale di ...leggi
17/01/2019

SERIE A2 - Gsa, Powell sotto i ferri

Si ferma Marshawn Powell. L’ala della Gsa, da tempo sofferente al ginocchio sinistro, dovrà infatti essere operato per l’asportazione del menisco mediale. A...leggi
16/01/2019


SERIE A2 - Simpson no, Gsa sì?

Archiviato il girone di andata con un bilancio inferiore alle attese (il sesto posto non può soddisfare e, in effetti, nella stanza delle grandi decisioni il malumore serpeggia), la Gsa...leggi
12/01/2019







SERIE A2 - Gsa attesa al varco

In un clima di serenità apparente (la nuova dead line per eventuali rimpasti è stata aggiornata dal proprietario Alessandro Pedone al 6 gennaio prossimo…), la Gsa...leggi
22/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,75317 secondi