Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Tra assenze e sfortuna il Chions mastica amaro

Sconfitta immeritata per i gialloblù a Brunico. Agli altoatesini basta un mezzo tiro in porta per portare a casa i tre punti. Negato un rigore a Facca in pieno recupero



Inizio d’anno negativo per il Chions, fermato piuttosto immeritatamente a Brunico dal St. Georgen per 1-0. Lenisa, costretto a rinunciare a diversi titolari (Marijanovic e Urbanetto, Dal Compare, Zamuner e Rosa Gastaldo), rispolvera Peresson tra i pali, una linea difensiva composta da De Cecco, Visintin, Bertoia e Pertoldi. A centrocampo con l’arretramento di Bertoia schiera Magnino, Spadera, Dal Cin e Facca con Acampora e Dimas in fase offensiva. Il sintetico alto-atesino non favorisce la formazione friulana, anche per la temperatura piuttosto rigida e la difficoltà nel gestire il pallone. E’ comunque un Chions battagliero, sospinto anche dal manipolo di audaci tifosi che hanno seguito la squadra nella lunghissima trasferta. Al St. Georgen è sufficiente la rete di Alessio Orfanello, giunta a due minuti dall’intervallo, con un tiro non irresistibile terminato alle spalle di Peresson.
Nella ripresa l’orgoglio e la tenacia dei ragazzi gialloblù crea grattacapi alla formazione di casa, che deve ringraziare due prodezze di Demetz e due salvataggi sulla linea di Aichner e Ritsch oltre a tre palle gol sprecate banalmente dagli avanti pordenonesi, se mantiene inviolata la propria porta. Il Chions può anche recriminare per un penalty non concesso al sesto minuto di recupero, apparso piuttosto evidente su Facca, con il direttore di gara che sorvola. (Gpl)

ST. GEORGEN – CHIONS 1- 0
Gol: 43' Orfanello

ST. GEORGEN: Demetz, Aichner, Harasser, Brugger, Ritsch, Schwingshackl (90’ Gruber) Orfanello (82’ Piffrader), Zulic, Colosio (74’ Bacher J), Treccani, Cia. All. Morini

CHIONS: Peresson, De Cecco, Pertoldi, Bertoia, Magnino, Visintin, Dal Cin, Spadera (70’ Cassin), Acampora (83’ Zucchiatti), Dimas, Facca. All Lenisa

ARBITRO: Palmieri di Conegliano.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,73870 secondi