Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. A - La Sanvitese prosegue la sua corsa. Applausi al Sesto

Derby duro e combattuto risolto a favore dei fraticelli grazie alle reti di Fantin e Bisaro. Ospiti in gol con Zanforlin su rigore



Il derby della Destra Tagliamento se lo aggiudicano gli juniores regionali della Sanvitese vittoriosi per 2-1 nei confronti dei vicini del Sesto Bagnarola e con ciò i biancorossi restano agganciati al terzo gradino della classifica.  
Partita molto maschia, sentita, con tanto agonismo da entrambe le squadre, un vero derby disputato su un campo divenuto via via scivoloso, sbloccato nel primo tempo da Fantin con una conclusione sul palo lontano dopo essersi liberato dell’avversario in area in una delle rare azioni messe in pratica dai ragazzi di mister Franco Giacomuzzo.

Nella ripresa i sanvitesi, in tenuta blu, raddoppiano dopo una decina di minuti con Bisaro, giunto a dicembre dalla Berretti del Pordenone, addomesticando un lungo lancio sul filo del fuorigioco e giunto davanti al portiere lo ha infilato. Lo stesso però più tardi procura un calcio di rigore trasformato da Zanforlin ad un quarto d’ora dalla fine.

“Vorrei complimentarmi con i miei ragazzi perché, seppur con tutte le difficoltà del caso, sono orgoglioso di loro e soprattutto di far parte della società Sesto Bagnarola – le parole del dirigente accompagnatore Filippo Gerolin - che ho marchiata nel cuore. Sono rimasto colpito dalle parole del mister della Sanvitese Giacomuzzo a fine gara nell’ammettere, al di là di occasioni e del risultato, che nel complesso meritavamo noi di vincere e credo si riferisse alla passione che i ragazzi hanno messo in campo, e tale è quella in cui tutti  noi collaboratori di questa piccola realtà mettiamo a disposizione  per far crescere i ragazzi”.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















IL VIDEO - Taboga: resto per dare una mano

Grande soddisfazione per il presidente uscente della Manzanese Nelio Taboga che lascia l’incarico doppo aver conquistato l’ennesimo trofeo. Le sue parole, nel video-skroll qui sott...leggi
06/05/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02593 secondi