Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 17 PN - Al Calcio Aviano la supersfida con il Torre

Una rete per tempo (di Eldalgmouny e Zanatta) decide il confronta tre le seconde della classe. I viola di Stella hanno tenuto bene il campo, cercando sempre di costruire gioco



Va agli Allievi del Calcio Aviano il big match della 14ª giornata del campionato provinciale pordenonese alla prima giornata di ritorno superando i padroni di casa del Torre per 2-0. Le due squadre, appaiate in classifica al secondo posto, si sfidano per capire chi sarà l’antagonista del Porcia capolista. Si affrontano la miglior difesa (quella locale) contro il miglior attacco (quello giallonero). La partita fin da subito risulta equilibrata con le squadre ad alternarsi nel dominio territoriale ma entrambe molto attente in fase difensiva. Al 25' l'equilibrio potrebbe spezzarsi con una bella giocata di Oscar Rossi che, liberatosi molto bene del diretto avversario sulla fascia, effettua un tiro cross centrando in pieno la traversa. La partita prosegue in completo equilibrio fino al 35' quando nuovamente Oscar Rossi inizia l'azione avianese e mette in mezzo per Martin Tassan Toffola e intelligentemente serve l'accorrente Mohamed Eldalgmouny, il quale insacca con l’aiuto della deviazione del viola Furlan e porta il Calcio Aviano sullo 0-1. Su questo parziale termina la prima frazione, ben giocata da entrambe le compagini, e la compattezza avianese in entrambe le fasi ha fatto la differenza.

Il secondo tempo continua ad essere equilibrato, con azioni da una parte e dall’altra; al 20' però la bilancia si sposta nuovamente, con i gialloneri a siglare lo 0-2. Bello scambio stretto dal corner tra Michael Osei e Davide Zanatta; quest'ultimo, accentratosi con la palla, scaglia un gran tiro a giro che si insacca all'incrocio sul secondo palo indirizzando il match dalla parte dei pedemontani. La partita prosegue con intensità e buone giocate, gli ospiti sono bravissimi a non far rientrare in corsa i padroni di casa, che tentano in tutti i modi di trovare una rete la quale riaprirebbe il match. Alla fine la vittoria è del Calcio Aviano,  riscattando così il ko patito all’andata.

Ottimo inizio del girone di ritorno degli avianesi, con una vittoria pesante e di carattere. e la prossima domenica un altro match importante aspetta i gialloneri: al ‘Cecchella’ arriverà la Liventina San Odorico.
“Potevamo dare qualcosa in più, sfruttando meglio alcune occasioni con l’attaccante Termentini nel primo tempo. Sapevamo che la gara poteva essere decisa da episodi e così è stato – ricorda il mister del Torre, Mauro Stella – e il vantaggio dell’Aviano è arrivato da una deviazione del mio difensore sul tiro dell’avversario che ha spiazzato il portiere. Nel secondo tempo abbiamo cercato di costringerli sulla difensiva ma non ci siamo riusciti del tutto e anzi hanno segnato il secondo gol su calcio d’angolo sul quale non siamo stati attenti. Non ci siamo demoralizzati provando a cercare il gol e nell’occasione migliore, una punizione indiretta a pochi metri dalla porta, abbiamo fallito la chance di rientrare in partita”.
“Questo è il mio secondo anno qui al Torre, l’anno scorso allenavo gli Allievi sperimentali e quest’anno purtroppo i provinciali avendo perso la categoria regionale. Il livello è basso, poche squadre provano a giocare a calcio e modestamente il Torre cerca di farlo e così anche l’Aviano”.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03730 secondi