Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


A2 - Il Tagliamento insiste, ma attenzione al Pieris. Orgnano pirata

Marosa e soci si sono aggiudicati il big-match a spese del Muglia, i bisiachi non hanno dato scampo all'Inter San Sergio. L'Udine United raggiunta nel recupero dal Chiopris Viscone; scintille e tanti gol tra Lovaria e Remanzacco



Non si ferma più il Tagliamento, che si aggiudica anche il match-clou del dodicesimo turno della A2 degli Amatori Figc. A capitolare è stato il Muglia, superato 2-1 dai padroni di casa, in testa alla classifica grazie alle reti di Davide Re (al 45') e Thomas Marosa all'91. I rivieraschi accorciavano le distanze dal dischetto al 90', ma la gara non aveva ulteriori sussulti. 
Attenzione però al lanciatissimo Pieris, che ha superato 3-1 il temibile Inter San Sergio: bisiachi in gol con Russi e, due volte, Altobelli, triestini che hanno graffiato col solito Polese
E' stato un buon sabato pure quello vissuto dall'Orgnano '05, capace di espugnare il rettangolo del San Luigi, imponendosi per 2-1 in trasferta con reti di Daniele Duccio e Zuliani, con i triestini a segno con Tegas
Sono terminate con la divisione della posta in palio le rimanenti due gare. L'Udine United (in vantaggio con D'Orlando) è stata agguanta al 92' da Zorzenon, che premiava la tenacia del Chiopris Viscone, mentre il derby Lovaria - Remanzacco è risultato pirotecnico con venature polemiche per l'arbitraggio del signor Tomada. Il Remanzacco si è portato a condurre 2-0 e 3-1, subendo tuttavia il ritorno dei padroni di casa.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...
















A1 - E' un Deportivo da paura

Prima di ritorno a Branco per il Deportivo che batte lo Staranzano per 6 a 0. Avvio di gara con il Depo che prende subito possesso della metà campo osp...leggi
14/01/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,78417 secondi