Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


MEMORIAL CATTARUZZI - L'Udinese di Sermonico fa festa

La squadra bianconera si aggiudica il torneo superando Ancona, San Luigi e Cjarlins Muzane, degne rivali di un gran finale di competizione



E' dell'Udinese la XII^ edizione del Memorial Cattaruzzi, con i bianconeri di mister Sermonico che conquistano tre nette vittorie battendo per 4 a 2 il San Luigi, per 3 a 1 l'Ancona e per 5 a 1 il Cjarlins Muzane. Per il secondo posto del podio decisivo il successo dell'Ancona nell'ultimo confronto delle final four che ha visto gli udinesi imporsi per 2 a 1 sul San Luigi. In precedenza entrambe le compagini avevano superato il Cjarlins Muzane, piazzatosi quarto, rispettivamente per 3 a 2 l'Ancona e per 2 a 1 il San Luigi.

UDINESE - SAN LUIGI  4-2 (1-1)
Marcatori: Boga (U) 7', Acunzo (SL) 7' pt; Martini (U) rig. 1', Covacevich (SL) 2', Marzaro (U) 4', Iob (U) 9' st.
Successo dell'Udinese nella gara inaugurale delle final four con le zebrette che si impongono per 4 a 2, grazie all'allungo nella seconda parte della ripresa. Match equilibrato per buona parte della sua durata, con i biancoverdi di mister Piccinino capaci per due volte di riequilibrare immediatamente le sorti e tenuti in partita dalle parate di Venuti, premiato quale miglior portiere del torneo. Dopo alcune occasioni su entrambi i fronti al 7° botta e risposta con la rete de vantaggio bianconero messa a segno da Boga, capocannoniere del torneo, e il gol dell' 1 a 1 siglato da Acunzo che trafigge Isufaj. Prima frazione che si chiude sull' 1 a 1. Scoppiettante l'inizio della ripresa con l'Udinese che si porta nuovamente in vantaggio con il calcio di rigore trasformato da Martini, a cui è andato il premio di miglior centrocampista della manifestazione. Passano solo sessanta secondi e Covacevich ristabilisce la parità. L'Udinese alza il ritmo ed al 4° va in rete per la terza volta con Marzaro. Questa volta nonostante alcune buone opportunità ai biancoverdi non riesce la rimonta ed al 9° è Iob a chiudere i conti con il gol del definitivo 4 a 2.

ANCONA - CJARLINS MUZANE  3-2 (2-1)
Marcatori: Diarra (A) 6', Stoimilov (CM) 8', Giareghi (A) 10' pt; Modolo Perelli (CM) 2', Tantone (A) 3' st.
E' l'Ancona a vincere il secondo incontro della giornata con un 3 a 2 sul' Cjarlins Muzane, dopo una gara bella, vibrante, combattuta e ben giocata da entrambe le compagini. Fase di studio e di equilibrio nei primi minuti, spezzata dal vantaggio della formazione di mister Albano al 6° grazie alla rete di Diarra. Il Cjarlins Muzane reagisce e impega due soli giri di lancetta per agguantare il pareggio con Stoimilov, aggiudicatosi il premio quale miglior attaccante del torneo. L'Ancona non si scompone più di tanto ed al 10° si riporta in vantaggio con la rete di Giareghi per il 2 a 1 che chiude la prima frazione di gioco. Anche la ripresa è combattuta e ricca di emozioni, specialmente nelle prime battute di gioco. Al 2° infatti gli "orange" pervengono al pareggio con Modolo Perello che infila Bonassi. Gli udinesi, trascinati da Pittilino, miglior giocatore del torneo, impiegnano solamente un minuto per rimettere la freccia grazie al gol di Tantone. Il Cjarlins Muzane le prova tutte per pareggiare ma la difesa udinese regge bene l'urto ed anzi è l'Ancona a sfiorare il quarto gol negato in un paio di circostanze dalle parate di Santarosa.

UDINESE - ANCONA  3-1 (1-1)
Marcatori: Giareghi (A) 4', Iob (U) 7' pt; Zampa (U) 1', Cigaina (U) 9' st.
L'Udinese si aggiudica il "derby cittadino" con l'Ancona imponendosi in rimonta per 3 a 1. I bianconeri hanno fatto valere il loro maggior tasso tecnico nella ripresa, trascinati da un Martini in grande spolvero. E' l'Ancona a passare in vantaggio al 4° con la rete di Giareghi. I bianconeri reagiscono veemente e dopo un paio di belle parate Moratto è costretto a capitolare sulla conclusione di Iob, per l' 1 a 1 che chiude la prima frazione di gioco. La ripresa si apre con il gol di Zampa che consente ai ragazzi di mister Sermonico di ribaltare il risultato. E' ora l'Ancona a dover recuperare e tenta in ogni maniera di pareggiare, ma la difesa bianconera è impenetrabile ed anzi al 9° le zebrette mettono il sigillo sui tre punti con il gol di Cigaina che sancisce la seconda vittoria di Boga e compagni.

SAN LUIGI - CJARLINS MUZANE  2-1 (1-0)
Marcatori: Vignali (SL) 3', Corso (CM) 10' pt; Covacevich (SL) 6' st.
Immediato riscatto del San Luigi che supera per 2 a 1 il Cjarlins Muzane, dopo una gara vibrante, emozionante e condita da belle giocate collettive ed individuali. I ragazzi di mister Piccinino sbloccano subito il risultato dopo tre minuti grazie alla rete di Vignali. Il Cjarlins Muzane ancora una volta si dimostra squadra di carattere e alza il baricentro attaccando a pieno organico seppur rischiando di subire il raddoppio sanluigino negato dalle parate di un ottimo Santarosa. Al 10° la caparbietà della formazione di mister Vergendo è premiata con il gol del pareggio siglato da Corso: 1 a 1 alla fine del primo tempo. Nella ripresa il San Luigi trascinato da Tchoua Batchaya si riversa nella metà campo avversaria ed al 6° si riporta in vantaggio con la splendida rete di Covacevich. Questa volta i biancoverdi sono bravi ad arginare le folate offensive dei friulani e Venuti si esibisce in un paio di parate decisive sui tentativi di Stoimilov e Modolo Perelli.

UDINESE - CJARLINS MUZANE  5-1 (3-1)
Marcatori: Boga (U) 1' e 2', Dedej (U) 5', Corso (CM) 6' pt; Martini (U) 8', Zampa (U) 9' st.
Manita dell'Udinese sul Cjarlins Muzane con un 5 a 1 che decreta il successo delle zebrette nella XII^ edizione del Memorial Cattaruzzi. Gara messa in cassaforte dai bianconeri già dopo due minuti di gioco, in cui Boga sigla una doppietta che di fatto rende in salita il match per Stoimilov e compagni. L'Udinese non si accontenta e continua ad attaccare andando nuovamente al bersaglio al 5° con Dedej. Un momento di distrazione della difesa bianconera consente al Cjarlins Muzane di accorciare subito le distanze con la rete di Corso. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 3 a 1. Nella ripresa l'Udinese bada ad ammonistrare il gioco e continua comunque a sciorinare ottimo calcio, andando a bersaglio per altre due volte con Martini all' 8° e con Zampa un minuto più tardi. Finisce 5 a 1 con l'Udinese che festeggia la conquista del torneo e con il Cjarlins Muzane che ottiene un onorevole quarto posto.

SAN LUIGI - ANCONA  1-2 (0-1)
Marcatori: Tantone (A) 9' pt; Pittilino (A) 6', Tchoua Batchaya (SL) 6' st.
Sfida decisiva per il secondo posto tra San Luigi ed Ancona con gli udinesi che vincono per 2 a 1 e si piazzano alle spalle dell'Udinese lasciando ai biancoverdi il posto più basso del podio. Partita appassionante e combattuta, con due squadre che si sono date battaglia fino al fischio finale, vinta dai ragazzi di mister Albano grazie alla maggior precisione sotto porta ed alle parate di Moratto e Bonassi, capaci di dire no ai ripetuti tentativi dei sanluigini. A sbloccare il risultato a poco dalla conclusione del primo tempo è Tantone al 9°, con un tiro sul quale Venuti deve arrendersi. Nella ripresa il San Luigi attacca a testa bassa ma viene punito al 6° dalla rete di Pittilino per il raddoppio dell'Ancona. Gara chiusa? Nemmeno per scherzo poichè il San Luigi va immediatamente a bersaglio con Tchoua Batchaya, per un assedio finale che vede i biancoverdi andare più volte vicini al pareggio ma l'Ancona riuscire a portare a casa l'intera posta che vale il secondo posto.

Le formazioni

ANCONA: Moratto, Candela, Giareghi, Okochi, Biletskyy, Trangoni, Lepore, Diarra, Tantone, Pittilino, De Cecco, Bonassi. All. Albano.

CJARLINS MUZANE: Santarosa, Sutto, Stoimilov, Corso, Modolo Perelli, Zentilin, Pevere, Karajic. All. Vergendo.

SAN LUIGI: Venuti, Donadona, Glukmann, Tchoua Batchaya, Covacevich, Galas, Marassi, Stepancich, Vignali, Acunzo. All. Piccinino.

UDINESE: Isufaj, Ghidarcia, Tosolini, Cigaina, Dedej, Nicolettis, Pontonutti, Martini, Zampa, Iob, Boga, Tomasetig, Marzaro. All. Sermonico.

CLASSIFICA FINALE: 1° UDINESE punti 9; 2° ANCONA punti 6;  3° SAN LUIGI punti 3; 4° CJARLINS MUZANE punti 0.

PREMI PERSONALI

Miglior giocatore: PITTILINO Matteo (Ancona)
Miglior portiere: VENUTI Gioele (San Luigi)
Miglior centrocampista: MARTINI Thomas (Udinese)
Miglior attaccante: STOIMILOV Aleksander (Cjarlins Muzane)
Capocannoniere: BOGA Matteo (Udinese)

Walter Gridel



 

https://i.imgur.com/YIy6MhS.jpg

https://i.imgur.com/a1JxmHE.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04766 secondi