Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


OVER 40 - La Virtus Udine fa soffrire il Farra

Visintin segna la rete che decide il match, meritatamente vinto dagli isontini. Ma Baron e soci si sono difesi bene e di rimessa hanno anche graffiato

Vittoria sofferta del Farra per 1-0 alla ripresa del campionato Over 40 girone Paradiso contro la Virtus Udine, lontana parente della squadra sconfitta alla prima di andata per 7-0. Gli isontini al completo soffrono per avere la meglio su una ordinata Virtus e i capocannonieri del girone Baron e Gallo. Le bocche da fuoco del Farra faticano a trovare spazi contro la difesa veloce e tecnica degli udinesi. Solo una invenzione tattica di mister Luca Lamalfa (inversione degli esterni Dario e Visintin) permette agli  “ex” ragazzi di Farra di trovare il gol da un perfetto cross mancino di Marco Dario per l'incornata di Sandro Visintin (sesto gol e palma di capocannoniere anche per lui). Pochi minuti più tardi è lo stesso Dario a mandare fuori un pallone dopo aver scartato anche il portiere. La Virtus sfiora il pari con Baron ma Luca Spangher devia in angolo.

Nella ripresa i padroni di casa cercano di chiudere la partita prima con un tiro al volo di Mattioli deviato sulla linea e poi con una girata di Concina che si spegne al lato. Al 20' per un intervento falloso sul limite dell'area su Concina il direttore di gara decreta il rigore: sul dischetto si presenta Gianluca Mattioli il cui tiro però si infrange sulla traversa. Ancora Concina non trova la porta da pochi passi e nei secondi finali gi udinesi per un pelo mancano il pareggio su un disimpegno allegro del portiere locale. Vittoria meritata dei farresi e poi tutti assieme al chiosco a gustare pasta e frittata. Migliori in campo: capitan Sandro Donda, classe cristallina '59 per il Farra, e Roberto Baron per la Virtus Udine.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01358 secondi