Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - La reazione del Barbeano spiazza l'Union Rorai

Dopo il duro ko con l'Aviano la formazione di Boccalon sfodera una grande prestazione e torna alla vittoria che mancava da oltre tre mesi



Riassapora dopo oltre tre mesi il gusto della vittoria la formazione del presidente Campardo e lo fa in un campo notoriamente ostico come quello dell'Union Rorai. Dopo la debacle di domenica scorsa contro Aviano, i ragazzi di Boccalon hanno sfoderato una prestazione tutta cuore e applicazione e la vittoria ne è la logica conseguenza. Pur subendo la magica punizione di Cimpello dopo aver avuto ottime occasioni per passare in vantaggio, i biancorossi non si sono persi d’animo e nel secondo tempo, approfittando anche dell’uomo in più, hanno saputo ribaltare il risultato con Campardo e Toppan e che alla fine poteva anche esser più largo nelle proporzioni. I locali di Biscontin hanno creato poco, e dopo il vantaggio hanno pensato a controllare ma rimasti in dieci è diventato più difficile. Sempre pericolosi su calci piazzati, hanno trovato una difesa ospite che è riuscita a neutralizzarli e per una volta tanto anche il subentrato Gardenal, altro giovanotto che si diverte ancora a giocare, non ha trovato la via del gol contro un bersaglio preferito come il Barbeano. 
Oggi è stato tutto perfetto per i biancorossi!

Cronaca: 3’, palla di Asamoah per Biasoni che gira a Guerra, tiro respinto sulla linea, riprende ancora Guerra che tira fuori.
5’ super Guerra, finalmente disponibile in questa partita, scarta due uomini e Donadel para in uscita disperata.
20’ ancora scambio Guerra-Biasoni con quest’ultimo che viene anticipato ancora da Donadel in angolo.
22’ prima azione del Rorai con Pagura che serve in profondità Alvaro che entra in area ma viene anticipato da Santuz in presa bassa.
25’ Toppan allunga di testa per Guerra che salta l’uomo ma in area si allunga la palla e Donadel può parare.
30’ Pagura prova il diagonale dalla sinistra ed Alvaro arriva un soffio in ritardo per la deviazione. 
32’ palla in uscita dall’ area ospite e scontro al limite con punizione fischiata per i padroni di casa: Cimpello è perfetto, palla sopra la barriera e gol dell’ 1-0.
40’ Guerra crossa nell’area piccola ma Biasoni arriva tardi.
45’ stavolta è Biasoni che si libera è crossa in mezzo senza che nessuno riesca ad impattare. 

SECONDO TEMPO
10’ seconda ammonizione di Pagotto per fallo sul lanciato Biasoni e Rorai che resta in dieci.
20’ punizione dal limite di Del Toso e palo pieno alla sinistra di  Donadel.
29’ pareggio del Barbeano, Campardo riceve palla al limite e con un rasoterra trova l’angolino alla destra di Donadel.
33’ Toppan riceve palla sulla destra, salta l’uomo è di sinistro la piazza alla destra del portiere per il meritato vantaggio dei suoi. 
38’ Toppan stoppa di petto e al volo prova la botta dai 30 metri, miracolo di Donadel che sventa in angolo: sarebbe stato il gol della domenica!
4 minuti di recupero con spazi enormi a disposizione e prima Chivilò, tiro centrale parato, poi Guerra su invito di Zecchini murato da Donadel e poi atterrato con proteste inascoltate, sfiorano l'acuto. 
49’ triplice fischio e tre punti che danno ossigeno ai biancorossi; sconfitta forse inaspettata per il Rorai ma questo campionato non permette pause fino alla fine.

Ideazia



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










SERIE D - Al Sandonà è tornato Soncin

Le prova tutte il Sandonà per conservare una categoria conquistata con grande ardore lo scorso anno. Dopo l’esonero di Giovanni Soncin e la guida tecnica affidata...leggi
18/04/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04470 secondi