Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PROMO B - Stefani: abbiamo giocato meglio noi...

Il Chiarbola Ponziana non è riuscito a fermare la marcia della corazzata Primorje



CHIARBOLA/PONZIANA  - PRIMORJE    1 - 2
Gol:  p.t. 23' Lionetti, 36' Danieli; s.t. 14' Casseler.

CHIARBOLA/PONZIANA: Bajrami, Berisha, Muccio Crasso, Gili, Peric, Gileno, Maio, Delvecchio, Danieli (7' s.t. Barnobi), Davanzo, Nigris. All.: Stefani

PRIMORJE: Gita, Benvenuto, Tomizza, Marincich (1' s.t. Gerbini), Cofone (1' s.t. Tonini), Alessio Cristiano Rossi (Lizzul), Lombardi, Semani, Lionetti, Casseler, Millo (Cociani). All.: Allegretti

ARBITRO: Gambin di Udine.

NOTE - Espulso Davanzo.

Lorenzo Stefani (allenatore del Chiarbola/Ponziana): “Sono soddisfatto da quanto fatto dai miei ragazzi, che ci hanno messo intensità, voglia e fame di fare risultato. Abbiamo giocato contro un Primorje che ha molta qualità e quando una squadra ha molta qualità, questa è una situazione che ti porta a fare risultato spesso e volentieri. Se già perdere è duro da accettare, stavolta lo è ancora di più. Abbiamo giocato meglio noi e - una volta preso il secondo gol – li abbiamo messi sotto. L'altra settimana il Primorje è stato danneggiato e me ne dispiace, ma mi dispiace ancora di più per il nostro gruppo invidiabile ripensare a certi episodi. Sul loro primo gol c'era un tocco di mano e sul secondo c'era un fallo a centrocampo su Maio. Poi, tornati sotto, Maio ha subìto fallo in area, è stato dato il vantaggio e Barnobi ha colpito la traversa, ma se il vantaggio non porta al gol, andrebbe annullato e dato il rigore... e infine Davanzo è andato in dribbling tra due avversari ed è stato fermato fallosamente, ma gli è stata fischiata la simulazione e data l'ammozione. Essendo la seconda, è stato espulso. Non vuoi dare il rigore per quanto ci fosse? Almeno poteva essere evitata la concessione della simulazione...”.

Dario Gallitelli (dirigente del Primorje): “E' stata una partita così così e la cosa importante era fare i tre punti. In ogni caso è stato il Primorje a fare la partita, che peraltro in generale non è stata bellissima. Tra alti e bassi la nostra squadra ha tenuto il pallino. Abbiamo segnato con Lionetti e Casseler e abbiamo avuto occasioni con Lombardi e Cociani”. 

Massimo Laudani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...












PRIMA C - Domani Ufm - Maranese e Domio - Vesna

Le due squadre, che si appena sfidate domenica a Mattonaia nell'ambito del girone C di Prima Categoria (con risultato finale di 2-2 dopo lo 0-2 a fine primo tempo), saranno entrambe protagoniste di un recuper...leggi
12/02/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,82024 secondi