Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SERIE C - Triestina all'esame Monza

Domani al Rocco è attesa la nuova scommessa di Silvio Berlusconi. La prima di tre sfide in una settimana per la formazione di mister Pavanel. Frascatore: "L'esordio come un sogno. Adesso contiamo sull'aiuto dei tifosi"

Al via sabato 9 il trittico di partite in una settimana per la serie C e nello specifico della Triestina la squadra di Massimo Pavanel ospiterà il giorno 9 alle 16.30 il Monza del trio BerlusconiGallianiBrocchi, poi martedì 12 alle 20.30 riceverà il Sud Tirol e il 16 andrà a Terni. I rossoalabardati hanno conquistato 11 punti nelle ultime cinque gare come il Gubbio di Nanu Galderisi e proprio il Monza. Meglio solo la capolista Pordenone, che nello stesso numero di tappe ne ha fatti 12. L'Unione è imbattuta in questi ultimi cinque turni al pari di Monza, Gubbio e Renate, ma è la compagine ad aver segnato di più nel girone di ritorno (in generale e in trasferta) e - nei conteggi relativi a tutto il raggruppamento fin qua – ha il secondo attacco dietro alla lepre ramarra.

Relativamente al duello col “gemellatoMonza, l'arbitro sarà Matteo Gariglio di Pinerolo, supportato dagli assistenti di linea Mattia Massimino di Cuneo e Claudio Gualtieri di Asti. I brianzoli hanno salutato 14 giocatori nel mercato di gennaio e ne hanno presi 16 dopo aver già tesserato il portiere Guarna in autunno.

Il terzino sinistro Paolo Frascatore ha avuto modo di dire, partendo dal suo debutto con l'Unione una settimana fa. “E' stato un esordio emozionante e pieno di gol. Sono contento per come è andata la prima con la maglia della Triestina, una squadra che mi ha accolto bene. Magari l'approccio non è stato dei migliori una settimana fa, ma abbiamo reagito bene con l'apporto di tutti e abbiamo conquistato tre punti importantissimi, che ci teniamo stretti”.

Un esordio per il difensore romano avvenuto in trasferta e perciò...“Sono curioso di vedere come è il tifo in casa, so che è importante. Sabato scorso abbiamo giocato a Verona e perciò non ho avuto modo di verificarlo, ora avrò la possibilità di rendermene conto nella gara contro il Monza. Una squadra che ha molte pressioni e che è stata completamente cambiata, perciò potrà avere delle difficoltà per questo”.

Massimo Laudani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91248 secondi