Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA D - Seculin: qualcosa non andava all'interno della squadra

Il presidente del Mariano sul clamoroso esonero di Tiziani con la squadra seconda in classifica



Non capita spesso un esonero di allenatore con la squadra in seconda posizione di classifica, ma è successo. Le strade fra il Mariano (Seconda D) e il tecnico Marco Tiziani si sono divise all’indomani del pareggio ottenuto a Turriaco. Al suo posto è stato chiamato Paolo Trentin, fino allo scorso campionato alla trionfante guida dell’Ufm, che ha diretto il primo allenamento di martedì.

Le motivazioni di questa scelta tecnica ce le fornisce il numero uno del club rossoblù, Luca Seculin: “Quando si cambia allenatore solitamente ci sono dei motivi particolari e farlo con la squadra seconda in classifica diventa poi difficile far capire a chi non è dentro l’ambiente societario cosa non vada per il verso giusto. Nell’ultimo periodo la società aveva capito che all’interno della squadra qualcosa non andava e c’era il bisogno di una scossa. Purtroppo in questi casi a pagare per primo è sempre l’allenatore e di conseguenza nel direttivo abbiamo operato questa scelta. Non mi sento di aggiungere altro se non di ringraziare il mister Tiziani che sicuramente sarà rimasto amareggiato da questa decisione, ma il Mariano deve guardare avanti, per il bene della società”.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03421 secondi