Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SERIE C - Il Martignacco ci prova. Testa a testa Manzano-Torriana

Domani sera a Grado la squadra di Casarsa insegue il primo acuto. Il clou è tra Udinese e City. Sabato Maniago e Clark arbitreranno la volata play-off



Volata finale per il titolo regionale e conseguente promozione in serie B nazionale che scatta venerdì sera con la stracittadina che al PalaCus vedrà impegnate dalle 21.15 la Futsal Udinese e l'Udine City; la capolista ha un tesoretto di 5 punti da amministrare nelle ultime 3 gare e quella di domani sera, sulla carta, appare la più difficile. I bianconeri di Della Negra cercano infatti il pass per i play off, e perché no, strizzano pure l'occhio al secondo posto occupato dal Palmanova che non appare proprio irragiungibile, tenendo conto pure dello scontro diretto proposto dall'ultima giornata; sul fronte opposto la necessità di mantenere a debita distanza gli amaranto di Criscuolo fermati sul pari a domicilio nel big-match della scorsa settimana.
Qualche grattacapo per Pittini deriva dall'assenza forzata di Sansica, appiedato per due turni dal giudice sportivo, già scontato uno con il Tergesteo l'attaccante udinese dovrà accomodarsi in tribuna anche nel derby, ma la consapevolezza che nelle gare senza appello il vulcanico coach udinese è sempre, o quasi, riuscito a trovare le giuste alchimie per rivitalizzare e caricare la squadra; spettacolo ed emozioni garantite dunque per gli spettatori. Sempre venerdì alle 20.45 a Grado il Tergesteo dopo i complimenti ma i pochi punti raccolti cerca di fare bottino pieno con il fanalino Libertas Martignacco: una vittoria sarebbe importante per scalare la classifica mentre sul fronte opposto mister Casarsa è alla ricerca della prima soddisfazione stagionale in un campionato difficile per i suoi colori.
Sabato pomeriggio testa a testa per rimanere in corsa play-off tra Manzano e Torriana; seggiolai trasformati nel girone di ritorno, 4 successi di fila hanno riportato la squadra di Genna in zona play off, sempre però spalle al muro per i gialloblù obbligati alle 16 a mettere sotto anche il vivace Maniago per non mandare all'aria la "remuntada" in corso d'opera; alle 16.30 invece a Gradisca la Torriana cerca di tornare al successo interrompendo il periodo negativo coinciso con la ripresa del campionato dopo lo stop invernale. Per Sfiligoi e soci la vittima designata appare la Clark Udine, ma attenzione all'orgoglio gialloverde, i boys di Tirindelli seppur falcidiati dalle assenze sanno sempre con carattere e determinazione mettere in difficoltà qualsiasi avversario.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...








TORNEO DELLE REGIONI - Travolti all'esordio

Comincia con una secca sconfitta l'avventura della Rappresentativa regionale di Calcio a 5 al Torneo delle Regioni ospitato dalla Basilicata. La selezione di Bovolenta ha dovuto arrendersi 8-1...leggi
29/04/2019











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02543 secondi