Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 14 - In extremis la Manzanese piega il giovanissimo Cjarlins

Spettacolare sfida d'alta classifica a Cormons: la spuntano 2-1 gli orange. L'Udinese si impone sul Donatello per 3-2 nell'altro big-match




MANZANESE - CJARLINS MUZANE 2-1
Gol: Bressan, La Sorte, Lavanga

MANZANESE: CARUSO Manuel, PERS Samuel, ROSSI Filippo, TAMBURLINI Marco (PERESSAN Manuel) DESINANO Manuel, ROGOVICH Daniel, MALISAN Davide (IURLARO Emanuele) BRESSAN Alberto, BLASIZZA Lorenzo (LESTUZZI Tommy), FAIDIGA Robin (LAVANGA Filippo) GUADAGNA Matteo (LOI Federico); mister ZANNIER Stefano.

CJARLINS MUZANE: BOCCASILE Giulio, SCARAMELLI Endris, PAGNONI Riccardo, CORBATTO Daniel, PERUZZI Alex, CIRCU Cosmin, CHICCARO Nicola, CAMBI Tiziano, LA SORTE Giacomo, MAURO Samuel, BIASOTTO Matteo. A disposizione del mister DARIO Marco: SORRENTINO Alessandro, BADOLATO Filippo, ESCOBAR LA TORRE Leonardo, MAINARDIS Sebastiano, PERTOLDI Leonardo, ZANINI Damiano e CERVESATO Enrico.

L’impianto Comunale “G. Mian” di Cormons è stato teatro di uno dei due big mach della penultima giornata di andata; mentre a Cormons si affrontavano la Manzanese Calcio (1^) ed il Cjarlins Muzane (3^), a Paderno andava in scena il confronto fra il Donatello (4^) e l’Udinese (2^); ebbene, alla fine di due splendide gare, hanno avuto la meglio le prime due del Campionato. Infatti, nei minuti finali la Manzanese si imponeva sui più giovani del Cjarlins Muzane per 2-1 mentre il Donatello si arrendeva all’Udinese per 2-3.

A Cormons la gara è stata molto equilibrata: il primo tempo si è concluso sullo 0-0 con gli estremi difensori che hanno svolto solo lavoro di ordinaria amministrazione.
Il secondo tempo parte subito con la Manzanese decisamente in avanti e dopo tre minuti è la punta Bressan che sfrutta un preciso lancio di Pers, infilandosi tra le linee difensive del Cjarlins e con freddezza assoluta porta in vantaggio la propria squadra. Dopo un'ulteriore occasione della Manzanese, che su calcio d’angolo trova pronto Robin Faidiga, ma il colpo di testa del centrocampista ex Sovodnje sfiora di poco la traversa, il Cjarlins Muzane pareggia l’incontro: è il nr. 9 La Sorte che approfitta di una serie di errori della difesa orange, parzialmente risolti dalla strepitosa parata dell’estremo difensore Caruso sulla prima conclusione della punta del Cjarlins, ma la palla non viene trattenuta e quindi La Sorte con una splendida girata ristabilisce la parità, 1-1, al settimo minuto.
La Manzanese effettua diversi cambi, che alla fine si rivelano decisivi: si segnalano almeno tre conclusioni di Bressan e un’occasione clamorosa che Lestuzzi non riesce a concretizzare.
Così, è il nr. 10 arancione Lavanga che all’ultimo minuto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, anticipa tre avversari e con una girata al volo segna il definitivo 2-1 risolvendo una gara che si stava avviando alla conclusione con la divisione della posta in palio. Nei cinque minuti dì recupero, concessi dall’ottimo direttore di gara, si segnala il diagonale scoccato da Bressan e la pronta risposta del portiere del Cjarlins, Boccasile.
Partita molto equilibrata nel primo tempo, il secondo tempo ha visto una maggiore intraprendenza della Manzanese considerato anche che il Cjarlins ha schierato una squadra di ragazzi 2006 mentre la Manzanese ha tutti 2005; un anno di differenza non è poco a quest'età.

https://i.imgur.com/W6PsJpD.jpg



 

https://i.imgur.com/kcelirw.jpg

https://i.imgur.com/j2S0uXx.jpg

https://i.imgur.com/LQvBgAn.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01669 secondi