Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Oviszach, doppietta al Filadelfia. Ma non basta

L'Udinese sfiora l'impresa contro il Torico, che in rimonta alla fine si impone per 4-3 sulla formazione friulana. In gol anche Bocic



Occasione mancata dall’Udinese per tornare al successo dopo otto rovesci consecutivi. Per tre volte la formazione di Stefano Daniel spreca il vantaggio e manca l’occasione per rimettersi in corsa per una salvezza che al momento si allontana ulteriormente. Il Torino, riesce, nonostante l’improvvisa impennata friulana, ad evitare la sconfitta e rimanere in corsa per il secondo posto.
Parte forte l’Udinese in vantaggio dopo 4 giri d’orologio con una bella progressione di Oviszach che si conclude con un preciso servizio a centro area per Bocic, rapido nel controllare e mettere il pallone sotto la traversa. Sorpresi i granata di casa reagiscono al 7’ con una pericolosa conclusione di poco alta di De Angelis. Al minuto 17’ svarione difensivo di Vasko che mette Rauti nella condizione di battere Gasparini. La gara rimane aperta e l’Udinese ne approfitta per tornare in vantaggio con Oviszach, pronto a girarsi in area e insaccare alle spalle di Gemello. Il Toro non ci sta e conquista due angoli filati mettendo pressione alla difesa udinese, ma sono i friulani con Gkertos a sfiorare il terzo gol, evitato dalla bravura dell’estremo di casa. Ma al 34’ giunge il pari dei padroni di casa, con uno splendido mancino  a giro da fermo  di Belkehiri ceh non lascia scampo al portiere bianconero.

Nella ripresa il ritmo della gara rimane alto, con i padroni di casa a fare la gara e l’Udinese a distendersi in contropiede. E proprio da uno di questi arriva il terzo gol udinese: dopo due tiri ribattuti Oviszach raccoglie il pallone e insacca, realizzando la doppietta personale. Al 66’ occasionissima ancora sui piedi di Oviszach, autentica spina nel fianco dei granata di casa, il nr. 11 bianconero con un azione in solitaria resiste all’attacco del difensore e arriva a tu per tu con Gemello divorandosi il 2-4. Dal gol fallito a quello subito passano dieci minuti. Al minuto 76’ De Angelis conquista un buon calcio di punizione da posizione defilata, Michelotti mette in mezzo e Belkheir approfitta della confusione per metterla dentro. Terzo pareggio per il Torino che perviene al successo all’83’ con l’azione personale di De Angelis in slalom tra la emaglie bianconere e riesce a calciare forte e preciso battendo il nr. 1 friulano. La squadra di Daniel non riesce più a reagire, anchh per la grande dispersione di energie per arginare il gran movimento della formazione avversaria.


TORINO-UDINESE  4 - 3
Gol: 4′ Bocic (U), 17′ Rauti (T), 21′ Oviszach (U), 34′ Belkheir (T), 56′ Oviszach (U), 76’ Belkheir (T), 83’ De Angelis (T)

TORINO: Gemello, Gilli, Marcos, Sportelli, Enrici (46′ Onisa); De Angelis, Isacco (55′ Petrungaro), Adopo (61′ Michelotti); Murati (61′ Damascan); Rauti, Belkheir. A disp. Trombini, Portanova, Ghazoini, Sammartino, Giunta, O. Kone, Fasolino, D’Ambrosio. All. Coppitelli

UDINESE: Gasparini, Donadello, Ermacora, Battistella, Parpinel, Vasko, Gkertsos, Ballarini, Bocic, Lirussi (49′ Compagnon), Oviszach. A disp. Crespi, Kubala, Beak, Renzi, Mazzolo, Snidarcig, Filipiak, Pecos, Ndreu, Ilic, Comisso. All. Daniel

ARBITRO: sig. Bitonti di Bologna.

NOTE: Ammoniti: 31′ Belkheir (T), 67′ Battistella (U).



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 09/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















TRICESIMO - Rossetto al Pordenone

Soddisfazioni per il Tricesimo del presidente (dal 1991) Antonio Sorrentino. La cantera azzurra ha proposto diversi giovani di qualità in questi anni ed &egrav...leggi
20/07/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01940 secondi