Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TERZA C - Romano e Bellussi: bene! Bovino: niente alibi stavolta

Muglia e Cgs vincono e convincono, mentre l'Alabarda cade male sul campo del Villanova



Si guadagna un posto nella zona play-off del girone C di Terza categoria il Muglia, dopo aver sferrato un sonoro 3-0 al Poggio dando un chiaro segnale in vista del rush finale di stagione. Il dirigente Romano disegna la gara così: ”Abbiamo fatto una gran partita, andando subito in vantaggio con Usai, sfiorando più volte il raddoppio. Nel finale di primo tempo abbiamo commesso un paio di errori rischiando di subire il pareggio. Nella ripresa invece siamo rientrati con voglia e buon gioco chiudendo il match prima con Fandaj e poi con Coslovich. Verso la fine alcune parate importanti del portiere  avversario hanno impedito un passivo più pesante”.
Perde anche l’Alabarda sul campo del Villanova per 3-1 con il patron triestino Bovino ad esprimersi in questo modo: ”Siamo partiti bene e si presagiva una buona gara, poi abbiamo ceduto e questa volta non ci sono scusanti per una sconfitta chiara e di nostra responsabilità”.
Bella ed entusiasmante la gara del Cgs che espugna il campo del Mossa per 3-0 ed il dirigente  triestino Bellussi è soddisfatto: ”Buon primo tempo dei verdarancio entrati in campo vogliosi di rifarsi dalle brutte prestazioni delle scorse settimana. Al 15’ Rovis scambia con Domancich, il quale con un rasoterra va a rete con l’aiuto del primo palo a portiere battuto. Raddoppio immediato dei giuliani con un azione fotocopia, questa volta Rovis, da dentro area con un diagonale, batte il numero 1 del Mossa. Partita vivace con un buon ritmo e al 35’ un buon lancio imbecca Bobul che, solo davanti al portiere, con un pallonetto porta il risultato sul 3-0, Poco da segnalare nel secondo tempo”.

Edoardo Alessio



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02918 secondi