Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMO B - La Valnatisone ritrova la vittoria, Fabbro: ottimo approccio

Il tecnico dei valligiani commenta il rotondo successo per 6-0 contro il Chiarbola: "Siamo partiti con la giusta voglia di vincere. Sokanovic ha messo in mostra tutte le qualità che possiede"



Vittoria con il botto quella della Valnatisone dopo i tre rovesci consecutivi che avevano relegato la truppa di mister Glauco Fabbro nella scomoda penultima posizione di classifica nel girone B di Promozione. Contro un avversario di buona qualità, il Chiarbola Ponziana, i valligiani hanno tirato fuori gli artigli e la racchetta per infliggere un bel “set” a zero ai triestini, come ci racconta lo stesso trainer: “Sin da subito la squadra ha dimostrato di voler vincere a tutti i costi, tant’è che prima di passare in vantaggio, avvenuto al 20’, avevamo sfiorato il gol con azioni molto pericolose con i nostri attaccanti, finalmente riuniti e dai quali riponiamo le nostre speranze di soddisfazioni da qui in avanti”.
Si è sbloccato quindi Sokanovic mettendo a segno un poker di reti riassunte così dal mister Fabbro: “Si è trattato di un mix delle qualità di questo nostro attaccante, sfruttato purtroppo molto poco finora per svariati motivi soprattutto fisici e, se non vado errato, questa è stata solamente la quinta gara che è partito titolare. I gol sono arrivati con un tiro da lontano, un contropiede e uno “scavetto” di gran tecnica e infine con una conclusione dal limite dell’area in diagonale. Cosa chiedo ora ai ragazzi? Soprattutto continuità, a partire dagli allenamenti da cui devo trarre le conclusioni per mettere in campo la squadra alla domenica anche se il risultato della gara è spesso frutto di ulteriori episodi. Ma il lavoro settimanale incide molto in partita”.
Glauco Fabbro specialista in salvezze miracolose, come ricorderemo alla Manzanese, volge lo sguardo al girone B di Promozione: “Storicamente è il più equilibrato di tutti e con riferimento alle mie precedenti esperienze di partenze ad handicap, trovo analogia adesso quando nel girone d’andata la Valnatisone aveva in tasca solamente tre punti. Spero possa ripetersi quando accaduto due anni fa a Manzano, il campionato è davvero tosto”.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





APPUNTI DI VIAGGIO - Sorridi amico arbitro

Domenica da prima di campionato in regione. E sarebbe bello vedere arbitri (e assistenti) sorridenti, che arrivano al campo felici di vivere una giornata di sport, di calcio, il gioco...leggi
15/09/2019







AURORA - Obiettivo di metà classifica

Seppur con una squadra profondamente rinnovata, una decina i nuovi arrivati, l’Aurora Buonacquisto ha battezzato positivamente il primo appuntamento in coppa re...leggi
04/09/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02132 secondi