Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


FIGC A2 - Con un gol a tempo scaduto il Tagliamento batte il San Luigi

In vantaggio grazie alla doppietta di Marosa, la formazione di casa viene raggiunta e rimontata da Dyaie che realizza una tripletta (e sbaglia anche un rigore). Finale accesissimo con Saccon che firma il 3-3 e in pieno recupero arriva la rete del 4-3 definitivo



Il Tagliamento è a caccia della vittoria che possa far sognare la conquista solitaria della vetta del girone A2 Figc, confermatosi equilibratissimo. Il San Luigi vuole fare la sua bella parte e comincia subito a pressare alto pur senza essere pericoloso nelle conclusioni.
Il primo acuto della partita è del Tagliamento al 14’ con Chirica, che si vede respingere la conclusione da dentro l'area dal portiere ospite. È il preludio al gol giunto un minuto dopo grazie a Marosa lesto a insaccare, con un tiro da fuori area, una corta respinta della difesa su azione da calcio d'angolo. Al 36’ ancora  Marosa concede il bis su azione uguale alla precedente. La partita è in controllo dei padroni locali, ma si riapre al 40’ con il calcio di rigore concesso per un fallo di mano in area e trasformato da Dyaie.
Il pareggio del San Luigi arriva a inizio ripresa ancora con Dyaie che si incunea in mezzo alla difesa e trafigge Re. I padroni di casa non riescono a trovare ordine nella manovra e rischiano di capitolare nuovamente al 62’ nuovamente da Dyaie che si guadagna un altro penalty, ma questa volta Re è bravo a neutralizzare il tiro dagli 11 metri. Dyaie si fa perdonare però 5 minuti dopo, approfittando di una incertezza dalla difesa, per presentarsi da solo in area e siglare il 2-3. I cambi della panchina del Tagliamento riescono nel finale a ribaltare il risultato, grazie a Saccon che all'82’ ribadisce in gol una respinta del portiere su conclusione di Marosa e al 91’ insacca sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra per il 4-3 finale.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...









UISP - Primo campionato di calcio a 7

Una novità potrebbe interessare il movimento calcistica amatoriale udinese e non solo. La Sda Calcio Uisp Friuli Venezia Giulia intende organizzare per la stag...leggi
03/09/2019










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02250 secondi