Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


IL PERSONAGGIO - Visintin: "Sovodnje, per cominciare i play-off"

L'attaccante goriziano classe '95 non nasconde le grandi ambizioni del club: "Vogliamo concludere al meglio la stagione, il nostro obiettivo è salire in Prima categoria"



E’ il protagonista nella vittoria ottenuta sul campo del Turriaco nell’anticipo di sabato del girone D di Seconda categoria. Due gol, di cui il primo su rigore, altre occasioni non concretizzate e il suo Sovodnje sta veleggiando a 42 nodi, al sesto posto in classifica, a un passo dal salire sul treno play-off.
Parliamo di Jason Visintin, goriziano doc, classe ’95, di ruolo fa l’attaccante esterno sinistro ed ha già messo nelle altrui reti dieci palloni, un buon numero considerato l'assenza forzata  di due mesi (infiammazione ai legamenti), ma nonostante questo, è il capocannoniere della squadra goriziana.
Che sia una stagione positiva ce lo conferma egli stesso: “Siamo in zona play-off, cerchiamo di entrarci per poter giocarci poi il salto di categoria. Non ne siamo lontani in quanto dobbiamo affrontare tre scontri diretti proprio per poter scavalcare qualche avversaria e arrivare nel gruppo dei play-off. Peccato per la partenza di campionato rallentata dovuta a tanti giocatori infortunati, ma col trascorrere del tempo stanno recuperando e anche il gioco ne risente in meglio”.

Come sta vivendo Jason Visintin e il suo Sovodnje questo finale di stagione?
“Ero fermo due mesi e da quando ho ripreso sto giocando bene e sono carico come la squadra, pronti per concludere al meglio la stagione anche per accontentare tutta la dirigenza. Il gruppo pensa in positivo ed è convinto di potersi regalare qualche soddisfazione da qui alla fine, con la speranza di poter salire in Prima categoria, considerata quella adatta a noi come minimo”.

La carriera di Visintin inizia alla Juventina, e poi?
“Ho iniziato giocando nelle giovanili della Juventina, passato poi alla Pro Gorizia disputando un campionato di Promozione, poi mi sono fermato e adesso da quattro stagioni sono qui al Sovodnje dove mi trovo molto bene. E’ un bell’ambiente, ottima società, magnifici compagni di squadra e credo di non spostarmi”.

Sabato a Turriaco una doppietta e un buon primo tempo.
“Effettivamente mi sento bene e metto in campo il meglio di me stesso a ogni partita. Finora ho realizzato in totale 10 reti tra coppa e campionato e il mio obiettivo era di farne qualcuno di più se non mi fossi fermato due mesi per infortunio”.

Quali sono le caratteristiche di Jason Visintin?
“Soprattutto la velocità, un attaccante alla Butragueño, rapido sulle corsie esterne”.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...












PRIMA C - Un Santamaria da sballo. Sangiorgina e Isonzo corsare

Se ce ne fosse ancor bisogno, il Santamaria ha dimostrato anche in questo mercoledì dedicato ai recuperi della 15ª d’andata di essere una spanna sopra le altre. Lo ha fatto andando a vincere dove finora c’era riuscito solo il San Canzian più di tre mesi fa, ossia a Basovizza, fortino dello Zarja, infli...leggi
22/01/2020

SERIE D - Delta e Caldiero evadono, il San Luigi si ribella

Quarta di ritorno negativa per le regionali impegnate nel logorante e tostissimo girone C di serie D. Il bilancio è di due pareggi (Chions e San Luigi) e altrettante sconfitte (Cjarlins Muzane e Tamai), con una classifica poco brillante, ma pur sempre aperta a ogni sviluppo o quasi. Intanto, chi gode sempre è il Campodarsego, che sotto 0-2 i...leggi
19/01/2020

ECCELLENZA - Torviscosa e Brian missili in trasferta

Il fattore trasferta colpisce ancora e con le solite protagoniste, ossia Torviscosa e Brian Lignano, che continuano a risultare a pieni giri lontano da casa. I biancazzurri di Pittilino volano a quota 38 sbancando Manzano nella rivincita della finale di Coppa. Firmano il big-match Zetto in apertura ...leggi
12/01/2020





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02258 secondi