Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Avvio sprint dell'Azzanello. San Michele premiato dagli episodi

In vantaggio con Rossi e Moro, gli ospiti sono stati raggiunti nella ripresa da un autogol di Valeri e un rigore (contestato) di Nerlati



Termina in parità 2-2 il derby della 6ª giornata del girone di Coppa del campionato Csi fra San Michele Fagnigola ed Azzanello con le due squadre a dividersi la posta in palio dopo aver giocato a prevalere l’un sull’altra un tempo a testa. Ritmi alti e lotta a centrocampo sin dall’inizio con parecchi contrasti duri ma nella norma con pochi falli e tanto agonismo. L’Azzanello riesce a sfruttare un cross del capitano Marinelli al 20’ con Rossi che di sinistro mette il pallone in rete. Sugli sviluppi di un corner arriva il raddoppio degli ospiti con la conclusione di Moro da una decina di metri dalla porta e sul doppio vantaggio le squadre vanno al riposo.

Dopo il the parte forte il Fagnigola per cercare di tornare in partita e lo fa grazie a un regalo della difesa dell’Azzanello con l’incomprensione fra portiere e difensore. La sfera carambola su Valeri e finisce in rete per uno sfortunatissimo autogol. Nei minuti successivi le due squadre continuano a combattere e il Fagnigola trova il gol del pareggio ad una decina di minuti dal termine su calcio di rigore piuttosto discusso e trasformato da Nerlati spiazzando Piva. Nel finale un’occasione a testa per vincere il derby, la più grossa ce l’ha l’Azzanello con la conclusione dal limite di Della Libera, sulla quale è molto bravo il portiere di casa a togliere il pallone dall’angolino basso e rifugiarsi in corner. L’altra chance è dei padroni con Nerlati la cui girata di testa dal cross termina innocua fra le braccia di Piva. Alla fine un pareggio tutto sommato che ci sta.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04271 secondi