Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. A - Scatto di Brichese, il Prata Falchi respinge la Sangiorgina

Alla squadra di casa non basta un super Acampora e cede alla distanza. La capolista centra la sedicesima vittoria stagionale

Alla nona di ritorno del girone A degli Under 19 regionali, prosegue la marcia in vetta del Prata Falchi, corsaro per 1-0 sul campo della Sangiorgina rimasta in dieci nell’ultima mezzora per il doppio giallo a Falcomer. Davanti ad un buon pubblico al “Cornelio Collavin” il primo tempo è giocato sotto tono da entrambe le squadre con la Sangiorgina a difendersi a denti stretti e con un super portiere Acampora a sventare le numerose minacce portate dagli avanti ospiti.

Meglio nella ripresa il Prata Falchi, decisamente più incisivo con giocate veloci, inserimenti e buoni fraseggi a centro campo. Il gol partita arriva da un’azione di contropiede condotta da Lucchese a sinistra, sul cui cross al centro dell’area trova pronto Brichese a mettere in rete la palla da tre punti.   
A fine gara il direttore sportivo e il presidente del Prata Falchi Cigana, scesi negli spogliatoi, si sono complimentati con i ragazzi per questa vittoria, in vista della prossima, tosta, partita contro il Lignano.

Fotocopertina per il portiere Acampora della Sangiorgina, protagonista indiscusso della partita per aver arginato e protetto la propria porta. Sotto il Video-Skroll, le due formazioni e l'abbraccio del mister a Brichese.



 

https://i.imgur.com/HEG4FO1.jpg

https://i.imgur.com/jHhjdUf.jpg

https://i.imgur.com/xS5DIyM.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02996 secondi