Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE A2 - La Gsa riparte con Jesi

Dopo la sosta è di nuovo campionato: bianconeri attesi domani (ore 18) dal primo dei due consecutivi impegni casalinghi. Amici a referto, ma inutilizzabile

Digerita la pausa per le Final Eight di Coppa Italia (finita ad abbellire la bacheca di Treviso), la Gsa si rituffa in campionato. Al termine della stagione regolare mancano ancora sette turni e, obbiettivamente, risulta difficile immaginare Udine oltre il quarto posto. Per arrivare rodata alla seconda fase e provare a staccare l’ultimo ticket per la A1 (ammesso e non concesso che il club ambisca al salto con particolare desiderio), la formazione friulana deve perciò continuare a mantenere la barra dritta, facendo innanzitutto il proprio dovere in casa, dove, prima di salire sulla giostra dei play - off, disputerà quattro delle ultime sette partite. E i prossimi due impegni sono proprio scadenziati al “Carnera”: il primo domani sera (ore 18) con Jesi, il secondo sabato (20.30) quando arriverà Cagliari. Non certo due avversarie da perderci il sonno (per i sardi si sussurra addirittura di cancellazione a fine torneo), ma insomma, dopo 14 giorni di inattività, un minimo di precauzione è almeno doverosa.

SOSTIENE MARTELLO - “La ripresa dopo la sosta è sempre un’incognita - conferma coach Martelossi – i giocatori si sono comunque ripresentati tonici anche se, l’incertezza sui due stranieri di Jesi, inciderà molto sulla preparazione del match. Le loro potenzialità restano comunque notevoli: penso a Totè, ma anche a Baldasso, Mascolo e Maspero. Se in giornata sono molto pericolosi: dovremo perciò tenere il ritmo alto e sfruttare qualche rotazione in più a nostra disposizione.”

AMICI - L’ultimo innesto, infortunatosi ad una spalla, pur non essendo in grado di scendere in campo, sarà comunque a referto.

ARBITRI - Dirigeranno la gara: Salustri, Catani e Capoziello. (rozan)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






SERIE A2 - Gsa facile su Jesi

GSA - JESI    93 - 76 GSA: Penna 8, Simpson 15, Cortese 16, Powell 23, Pellegrino 14, Pinton 1, Nikolic 11, Mortellaro 2, Spanghero 3, Chiti, Visintini....leggi
10/03/2019



SERIE A2 - Gsa, fatti bella per la tv

Mai cinque vittorie di fila in stagione. All’andata, infatti, dopo averne inanellate quattro, la Gsa si fece “uccellare” a Jesi. Sbancassero domani Roseto...leggi
23/02/2019

SERIE A2 - La Gsa schiaccia Cento

Sembrava di essere tornati indietro di qualche stagione. Quando la Gsa targata Lardo passeggiava sui campi della serie B, infliggendo sovente scarti memorabil...leggi
17/02/2019


SERIE A2 - Rebus Cento per la Gsa

Erano decisamente altri tempi (1 dicembre 2018), ma la trasferta di Cagliari - allora ultima in classifica – dovrebbe aver insegnato alla Gsa che non è il caso di...leggi
16/02/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10566 secondi