Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TERZA A - Virtus Roveredo, Pianca: ora per noi ogni gara è una finale

Con un rigore trasformato da Calzavara, la capolista ha battuto la Real Castellana. Il capitano sottolinea: "Non è facile tenere il ritmo attuale, tutte le squadre mettono il massimo impegno quando affrontano la prima in classifica"



Successo di misura, sofferto per 1-0, della Virtus Roveredo nello scontro casalingo opposto alla Real Castellana con il gol del sempreverde Denis Calzavara e mantiene inalterati gli otto punti di vantaggio sulla seconda del girone A di Terza categoria.
“La Real Castellana si è dimostrata una bella squadra, combattiva e da prendere con le molle. Il gol partita è nato da un calcio di rigore conquistato dal sempre generoso Benedet e trasformato da Calzavara. Non è facile tenere l’attuale ritmo, tutte le avversarie mettono in campo il massimo dell’impegno – l’analisi del capitano Roberto Pianca - quando affrontano la prima in classifica e per noi ogni gara diventa una finale. Come ho giocato in questa partita? Discretamente, ma il merito va a tutta la squadra, sempre presente compatta agli allenamenti e alla fine i risultati si vedono. Sono qui alla Virtus da quattro anni, dopo altrettanti trascorsi in Veneto con il San Martino di Orsago, capitano pure con quella maglia. Adesso sono qui a cercare di far salire di categoria la società, e lo merita”.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03200 secondi