Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


UNDER 14 - La Manzanese chiude l'andata al primo posto: Triestina ko

Una rete di Lestuzzi al decimo del secondo tempo decide la sfida con gli alabardati. Ancora una volta si segnala l'ottima prestazione della difesa, la migliore del girone



TRIESTINA 1918 – MANZANESE 0-1
Gol: al 10’ st Lestuzzi

TRIESTINA 1918: Piero Bressan, Marco Vit, Gianmarco Drioli, Andrea Lepore, Mattia Brunner, Mateja Mrzic, Gianluca Stefanato, Samuel Bazzara, Luca Bonin, Lorenzo Spadoni, Simone Stefani. (Alessandro Mazzocco, Fernando Casagrande, Cristian Minenna, Nicholas Pernorio). All. Fabio Jurincich.

MANZANESE: Manuel Caruso, Matteo Guadagna, Manuel Peressan, Filippo Rossi (Robin Faidiga), Marco Tamburlini (Lorenzo Blasizza), Manuel Desinano, Federico Loi (Samuel Pers), Daniel Rugovich, Davide Malisan (Alberto Bressan), Filippo Lavanga, Tommy Lestuzzi (Emanuele Iurlaro). All. Stefano Zannier.

ARBITRO: Samuele Burlo di Trieste.

NOTE - Ammoniti: Lavanga, Bressan e Iurlaro.

La Manzanese si conferma capolista al termine del girone d’andata nel girone Elite del campionato regionale Under 14, vincendo di misura, nell’ultimo turno, contro la Triestina Calcio 1918 con la rete di Tommy Lestuzzi. Gli arancione hanno concluso  la prima parte di questa fase in testa alla classifica con 24 punti (frutto di 8 vittorie ed 1 sconfitta). 22 gol fatti e 6 subiti, di cui 3 nell’unica gara persa a Trieste con il San Luigi; vantano la miglior difesa e il secondo miglior attacco dopo quello dell’Udinese con 24 centri, con il quale si misurerà domenica prossima a Pagnacco.
E’ un ottimo lavoro quello della Manzanese che incentra i propri sforzi nella crescita del settore giovanile. Infatti i ragazzi del 2005 sono molto cresciuti dall’inizio della stagione sportiva, grazie al lavoro dei preparatori ed in particolare del mister Stefano Zannier, che sta predisponendo la squadra per affrontare il prossimo campionato regionale Under 15 Elite 2019/2020.

Ritornando alla gara di domenica, disputatasi sul suggestivo impianto del Villaggio del Pescatore a Duino, tra Triestina (composta da tutti ragazzi 2006) e Manzanese (tutti ragazzi 2005), il primo tempo risulta molto equilibrato nel quale i ragazzi di mister Zannier hanno avuto difficoltà a creare grossi pericoli all’ottimo portiere triestino Piero Bressan ,anzi è stata proprio la squadra alabardata a sfiorare la rete poco prima dell’intervallo, ma l’attento estremo manzanese Manuel Caruso, ha sventato il pericolo uscendo al limite dell’area e bloccando il pallone a terra, prima dell’intervento della punta triestina lanciata a rete. L’arbitro dell’incontro ha interrotto molte volte la gara in quanto valutava pericoloso qualsiasi contatto fisico tra le due opposte fazioni, considerata la differenza di età e fisica tra le due squadre, ma senza mai ricorrere al cartellino.
Il secondo tempo si apriva subito con un’occasionissima per la Manzanese, con Filippo Lavanga che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo concesso a seguito di un tiro di Davide Malisan respinto dal portiere, scocca un tiro da distanza ravvicinata deviato nuovamente in angolo dal portiere Bressan con uno strepitoso colpo di reni. La rete della Manzanese arrivava pochi minuti dopo, Alberto Bressan, appena entrato in campo, riceveva palla alla trequarti su rimessa laterale di Manuel Desinano e si involava verso la porta avversaria. Giunto al limite dell’area scocca un tiro potente che veniva respinto dal n.1 di casa, sulla ribattuta si avventava Tommy Lestuzzi e non dava scampo stavolta al guardiano della porta. Dopo il gol non si sono avute grosse occasioni, si segnalano una conclusione di Alberto Bressan a fil di palo; un tiro di Daniel Rogovich di poco alto e un diagonale dello stesso Rogovich a poco dal legno. Nessun pericolo invece per la porta di Caruso.



 

https://i.imgur.com/BMTgikO.jpg

https://i.imgur.com/Yy8AmN2.jpg

https://i.imgur.com/yclCmjX.jpg

https://i.imgur.com/u4k1PNH.jpg

https://i.imgur.com/0E85iWj.jpg

https://i.imgur.com/pXEODR2.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...














UNDER 16 - Jeremic stende il Trivignano

Nella serata di martedì si è disputato il recupero Kras Repen-Trivignano, partita valevole per la terza giornata della seconda fase del campionato regionale Under 16 (alliev...leggi
06/02/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04759 secondi