Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Migliorini: 8 finali da giocare al massimo

Il centrocampista: "Abbiamo lavorato forte anche durante la sosta e siamo decisi a dare il massimo". Domenica la squadra di De Agostini è attesa sul campo della capolista Adriese

Parte la volata del tostissimo campionato di serie D e il Cjarlins Muzane è pronto e scalpitante per regalarsi un finale di stagione con i fiocchi. Domenica la squadra di Stefano De Agostini farà visita all'Adriese, la prima della classe, battuta nel match d'andata a Carlino, ma che in casa sa innestare un'altra marcia. Sarà la prima di otto finali che attendono la creatura di patron Zanutta: 4 in trasferta, alternate a 4 in casa, un mix tra impegni con le prime della classe (Adriese ma anche Arzignano e Campodarsego) e con realtà in lotta per la salvezza (LevicoClodienseSan GiorgioMontebelluna) oltre al derby regionale da affrontare sul campo del Tamai
Insomma, tra picchi e delusioni il campionato comunque riserverà al Cjarlins Muzane una parte conclusiva affascinante e impegnativa. Lo conferma anche uno dei fari della squadra, il centrocampista Gianluca Migliorini: "Durante la sosta abbiamo lavorato sodo; in particolare, nella scorsa settimana abbiamo svolto un richiamino di preparazione, poi domenica l'amichevole con il Chions ha fornito indicazioni assai positive, e ora stiamo preparando a puntino la partitissima con l'Adriese, una gara, quella con la prima della classe, che ci vedrà carichi, motivatissimi e pieni di voglia di disputare una prestazione ai massimi livelli. Le prestazioni non sono quasi mai mancate, i risultati invece sono stati altalenanti, e nel calcio alla fine contano i risultati. Qualche rammarico c'è per i punti che abbiamo lasciato durante la strada, ma garantisco che l'impegno e la determinazione da parte di tutti sono stati totali e che tra di noi, in spogliatoio, non c'è mai stato alcun genere di problema. Anzi, anche chi ha giocato di meno - aggiunge Migliorini - ha sempre messa davanti a tutto il bene della squadra, facendosi trovare pronto quando è stato chiamato in causa. La classifica? Non siamo né preoccupati e neppure tranquilli, il campionato è molto equilibrato e sappiamo di dover giocare una partita alla volta: l'obiettivo è di mettere al sicuro rapidamente la conferma in categoria, e poi cercare di arrivare il più in alto possibile". 

Il cammino del finale di campionato del Cjarlins Muzane

ADRIESE - CJARLINS MUZANE

CJARLINS MUZANE - LEVICO TERME

CLODIENSE -  CJARLINS MUZANE

CJARLINS MUZANE - ARZIGNANO

SAN GIORGIO -  CJARLINS MUZANE

CJARLINS MUZANE - MONTEBELLUNA

TAMAI - CJARLINS MUZANE

CJARLINS MUZANE - CAMPODARSEGO

 
 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...









UDINESE - Tudor: non possiamo sbagliare

Sul tavolo, diverse opzioni. Potrebbe festeggiare addirittura già domani sera. Dover attendere - distesa sul divano - domenica pomeriggio, oppure differire tutto all’ulti...leggi
17/05/2019










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03006 secondi