Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


IL CONVEGNO - A Reana si parlerà di prevenzione e post infortunio

Lunedì prossimo la Sala del Consiglio del Comune di Reana del Rojale ospiterà una conferenza organizzata dalla Scuola portieri Cortiula Grendene. Tra i relatori Zero, Munzone e Sangiuliano



Nell’ottica di formare, approfondire i temi sportivi e coinvolgere il sempre maggior numero di addetti ai lavori, atleti e curiosi, la Scuola Portieri Cortiula Grendene organizza, per lunedì 18 marzo 2019, alle 18, nella Sala del Consiglio del Comune di Reana del Rojale, un convegno sul tema "Prevenzione e post infortunio" destinato - con ingresso libero - a tutti gli sportivi locali, le associazioni e il pubblico più vario.
Il convegno si svilupperà con gli interventi del medico sportivo Riccardo Zero, del preparatore atletico Fabio Munzone e del preparatore atletico e osteopata Riccardo Sangiuliano, introdotti dai responsabili del sodalizio. Si parlerà di tutta quella serie di interventi necessari nel pre e nel post infortunio che spesso viene trascurata o omessa e che potrebbe invece risolvere in tempi brevi e senza conseguenze anche infortuni seri. I tre relatori saranno poi disponibili a dibattere col pubblico e rispondere alle domande. L’evento sarà patrocinato dal Comune di Reana del Rojale e dal CSEN (Centro Comitato Educativo Nazionale).
Per la Scuola Portieri sarà anche l’occasione per presentare il nuovo progetto di supporto pre e post infortunistico destinato alle società sportive di ogni disciplina e agli atleti interessati. Non mancheranno tutte le informazioni sulla programmazione estiva dedicata ai più piccoli con "Calcio d’estate a Reana 2019".

RICCARDO ZERO - Laureato a Trieste in Medicina e Chirurgia nel 2006, Specializzato in Medicina dello Sport a Trieste nel 2012 con tesi sperimentale: “Ruolo dell’enzima CK nella prevenzione degli infortuni muscolari in calciatori professionisti”. Ha collaborato come Medico Sociale presso Udinese Calcio SpA dal 2010 al 2016. Attualmente si occupa di certificazione delle idoneità sportive e di traumatologia sportiva, con particolare attenzione alla pratica della medicina rigenerativa (PRGF, Proloterapia) nell’atleta infortunato.

FABIO MUNZONE - Preparatore atletico professionista in squadre di serie A, B e C. Si occupa di valutazione funzionale, rieducazione e di tecnologia applicata allo sport.

RICCARDO SANGIULIANO - Preparatore atletico e osteopata. Ha lavorato sulla performance atletica, prevenzione e rieducazione per squadre di calcio e atleti professionisti in Italia e all’estero.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





JUVENTINA - Nuovo progetto con Sepulcri

Sono ore e giornate decisive, queste, per la Juventina, che sta per partorire un nuovo progetto. Il presidente Marco Kerpan è, comprensibilmente, abbottonato, ma non su...leggi
18/06/2019





MONDIALE - Mauro e Gama, inizia l'avventura

La grande attesa è terminata. Finalmente il pallone rotola. La Nazionale femminile fa infatti il suo esordio domani a Valenciennes, nel nord est della Francia, nel campionato del mondo: non vi partecipa...leggi
08/06/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03697 secondi