Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


NAZIONALI - Tamai, impresa proibitiva. Forza Cjarlins

Torna con la decima giornata il campionato. Il Chions in trasferta ad Adria



Tornano in campo dopo la sosta i ragazzi impegnati nel campionato nazionale juniores. Doppia trasferta per Cjarlins Muzane e Chions, mentre il Tamai sarà impegnato in casa contro il Legnago. Nel frattempo la Lega ha pubblicato il regolamento della fase finale che vedrà la prima classificata di ogni girone accedere direttamente agli ottavi di finale, alle quali andranno aggiunte le vincenti della Sicilia e della  Sardegna. A queste si aggiungeranno le vincenti dei playoff di ogni girone. Dove parteciperanno le società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto.

Nel girone che interessa da vicino la nostra regione il primo posto è ormai saldamente nelle mani del Legnago. Mentre per le altre 4 posizioni i giochi sono ancora aperti. Il Cajrlins Muzane con 38 punti occupa attualmente il quarto posto a tre lunghezze dal secondo posto occupato dal Belluno, che sabato nella decima di ritorno incrocerà i tacchetti con la squadra udinese. Uno spareggio per il podio e per usufruire della chances di giocare in casa l’eventuale prima sfida della post season. Discorso completamente inverso per Chions e Tamai, in lotta per evitare l’ultima piazza, occupata attualmente dalle furie rosse con 3 lunghezze da recueprare sui gialloblù. Decisamente più complicato l’impegno della squadra di Graziano Erodi che attende la visita della prima della classe, con la speranza di trovarla appagata per tentare di sorprenderla. Il Chions viaggia verso Adria per cercare di accorciare, a sua volta, le distanze dal San Donà, nel tentativo di chiudere al meglio la stagione.
 
Sabato, ore 15.30

ADRIESE  - CHIONS
Arbitro: Leonardo Crivellaro di Legnago

TAMAI – LEGNAGO
Arbitro: Roberto Presotto di Pordenone

BELLUNO  -CJARLINS MUZANE
Arbitro: Said Aderouj di Castelfranco Veneto

Gianpaolo Leonardi



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02238 secondi