Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MEMORIAL SPAGNOL - Si parte il 2 aprile. Sfida all'Udinese

Presentata a Fiume Veneto la decima edizione del torneo dedicato all'ex presidente. Dieci le formazioni ai nastri di partenza per una manifestazione che si preannuncia di alto livello. Consegnate le borse di studio intitolate a Riccardo Meneghel



JUNIORES - Memorial Spagnol
Decima edizione della rassegna intitolata a Dino, ex presidente del Fiume Veneto. Quattro le gironate di gara, si aprte il 2 aprile

Presentato nella sala consiliare del Comune di Fiume Veneto la decima edizione del torneo riservato alla categoria juniores, intitolato a Dino Sapgnol, ex presidente del Fiume Veneto. A dare il benvenuto e presentare la kermesse il sindaco Jessica Canton, il presidente federale Ermes Canciani, il presidente del Fiume Veneto Bannia Luca Spagnol, figlio dell’indimenticato dirigente a cui è intitolata la manifestazione, e il direttore generale neroverde Davide Sellan
Le squadre al via saranno dieci: Udinese, Padova, Pordenone, Tamai, Careni PieviginaTriestina, Fontanafredda, Fiume Veneto Bannia, Portogruaro e Liventina. Prima giornata di gara il 2 aprile, alle ore 18, quando scenderanno in campo, Tamai, Careni Pievigina e Triestina con partite di 45’.
Giovedi 11 aprile sarà il turno, sempre alle 18 e sempre sul campo di Fiume Veneto, dei padroni di casa, del Fontanafredda e del Padova. Giovedi 18 concluderanno la fase eliminatoria le sfide, ore 18, tra Portogruaro, Liventina e Pordenone, Semifinali, dove entrerà in scena l’Udinese con la squadra Primavera allenata da Stefano Daniel, previste per la mattinata (ore 10.00 e 11.15) del primo maggio. Atto finale nel pomeriggio alle 15.30 la finale per il terzo e quarto posto, mentre alle 16.30 si sfideranno le vincenti le semifinali per l’aggiudicazione del trofeo. Nell’albo d’oro spicca il nome dell’Udinese, vincitrice delle ultime tre edizioni

Durante la vernice sono state consegnate anche due borse studio ad atlete distintesi nello sport e a scuola: una intitolata a Riccardo Meneghel, ex giocatore del Fiume Bannia e del Tamai, scomparso prematuramente nel 2013 in un tragico incidente stradale; l’altra istituita dalla società  neroverde. Le hanno vinte rispettivamente Federica Maronese, pallavolista della Libertas Fiume, e Carlotta Martinis, calciatrice del Vittorio Veneto e allenatrice degli Esordienti fiumani. La due ragazze sono state premiate dai genitori di Riccardo Meneghel.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 20/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02296 secondi