Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Flaibano, Tricesimo e Gemonese, servirà il cuore

Turno molto impegnativo per le tre udinesi, attese dai confronti con Fiume Bannia, Pro Gorizia e Fontanafredda. Lumignacco - Brian promette scintille, la Manzanese all'esame di laurea ospitando il San Luigi



Altro capitolo, il numero 26, dell'Eccellenza, si completerà questo pomeriggio dopo i due anticipi di ieri, vinti in maniera convincente da Torviscosa e Ronchi. Ogni partita in programma conta e avrà riflessi nelle corse per salire in D e per quella per conservare la categoria. Un Flaibano incerottato sa che dovrà compiere il salto di qualità sul terreno di un Fiume Bannia consapevole di non poter abbassare la guardia. Sul campo del Tamai il Fontanafredda, reduce dal nuovo cambio di allenatore, andrà all'assalto di una Gemonese che vive probabilmente il momento più delicato della stagione. Importante è, dunque, il rientro del guerriero Ursella, anche se Bortolussi deve far fronte alle squalifiche di Persello e Zannier
Promette scintille Lumignacco - Brian, affidato a Piccolo della sezione di Pordenone. Tra i protagonisti dell'atteso match non ci saranno Mattielig e Lascala (oltre a Cossovel e Rover): i rossoblù cercheranno di far leva sul vantaggio del fattore campo. 
Ci proverà la Manzanese (out Sittaro) a regalarsi lo scalpo del San Luigi, anche perché la capolista sta accusando la fatica di un'annata corsa sempre a tutta velocità. Per la squadra di Bertino quello odierno è una specie di esame di laurea. 
Massimo Zucco come al solito dovrà far di necessità virtù, mancandogli tre big come Andrea Osso, Cussigh e Condolo più Collavizza, ma il Tricesimo ha dimostrato tutte le sue doti specie in questo girone di ritorno. Il match odierno sarà però durissimo, con gli azzurri chiamati a ospitare una Pro Gorizia intenzionata a puntellare la partecipazione ai play-off; la squadra di Coceani deve rispondere all'accelerazione prodotta ieri dalle rivali Torviscosa e Ronchi, oltre che dar battaglia allo scatenato Brian
Sarà Tomasig a dirigere Kras - Cordenons, altro match chiave nella corsa alla salvezza. I carsolini stanno vivendo un periodo d'oro, ma i granata di Barbieri sicuramente non faranno sconti. 

Domenica, ore 15

TORVISCOSA - LIGNANO 3-0
(giocata ieri)

JUVENTINA SANT'ANDREA - RONCHI CALCIO 0-2
(giocata ieri)

COMUNALE FIUME V. BANNIA - FLAIBANO
Sebastian Petrov (Roma 1); Matteo Vindigni (Basso Friuli), Marco Marino (Basso Friuli)

FONTANAFREDDA - GEMONESE (a Tamai di Brugnera)
Filippo Okret (Monfalcone); Francesco Forgione (Monfalcone), Antonio Lappostato (Pordenone)

LUMIGNACCO - EDMONDO BRIAN
Michele Piccolo (Pordenone); Badreddine Mamouni (Tolmezzo), Davide Bignucolo (Pordenone)

MANZANESE - SAN LUIGI CALCIO
Gabriele Galiussi (Gorizia); Giovanni Masini (Gorizia), Simone Della Mea (Udine)

N.K. KRAS REPEN - CORDENONS
Stefano Tomasetig (Udine); Matteo Aldrigo (Basso Friuli), Daniele Carbone (Trieste)

TRICESIMO - PRO GORIZA
Stefano Zilani (Trieste); Daniele Scremin (Trieste), Francesco Bernardi (Trieste)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05567 secondi