Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TERZA C - Lo Strassoldo non molla la presa. Pieris, occasione persa

La squadra di Martignoni risponde al super Terzo e guadagna terreno su Cgs, Muglia e Triestina Victory. Impresa del Moraro



Nella diciassettesima giornata del girone C di Terza categoria, continua la marcia del Terzo che tra le mura amiche sconfigge 2-0 l'ostico Muglia grazie alle reti di Giolo e Davide Spagnul. Nella ripresa gli ospiti hanno fallito un rigore che avrebbe potuto riaprire il match.
All'inseguimento della capolista si mantiene a -6 lo Strassoldo, che passa con il punteggio di 3-0 a Poggio (gol di Abaz Hoxha, Margarit e Antonutti). Rallenta il Cgs, ma rimane terzo in classifica, fermato sull'1-1 casa dal Villanova. Per i ragazzi di Moreno Nonis in rete Palaskov.
Il colpo di giornata lo mette a segno il Moraro, che con le reti di Guastalla e Pafetta espugna 2-1 il campo della Triestina Victory. Il Campanelle consolida la sua posizione in centro classifica espugnando per 2-0 il campo dell'Alabarda. Il Pieris perde una grande occasione per avvicinare la zona play-off non andando oltre l'1-1 (rete di Lutman) casalingo con il Mossa.

Andrea Bonadei



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07044 secondi