Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC A1 - Pasian di Prato e Pulfero a suon di gol: ultimi 90' decisivi

A un turno dalla fine l'Orlanda guida con 2 punti di vantaggio su Iob e soci. Barazzetto e Ancona Due arbitreranno lo sprint scudetto. Cerneglons e Deportivo avanti tutta mentre i Warriors impattano la sfida interna con l'arzillo Brugnera



Pasian di Prato e Torean Pulfero si giocheranno il titolo di campione amatori Figc nella prossima e ultima giornata del girone A1. Solo loro infatti possono ambire al primo posto, con il Pasian di Prato al momento avanti di due punti, quando mancano solo 90 minuti più spiccioli di recupero.
In questo penultimo turno la formazione rosanero del presidente Galliussi ha strapazzato la malcapitato Ancona Due con una caterva di reti, anche troppe, chiudendo sul 9-1 con tripletta di Barreca e doppiette di Fierro e Montina. Il Pulfero ha replicato aggiudicandosi per 9-0 il testa-coda con lo Staranzano, destinato da un po’ di tempo in qua a ripartire dal girone inferiore. Per la squadra friulana Iob si porta a casa il pallone dopo aver realizzato sette gol  inframmezzata dalle reti dei compagni Ouni e De Antoni.
Ormai salvi, i Warriors impattano la gara casalinga con il Brugnera per 1-1 con due reti arrivate entrambe, botta e risposta, nel recupero. Prima passano i pordenonesi con Migotti, raggiunti un attimo dopo dai “guerrieri”.
Successo casalingo per il Cerneglons per 2-1 sul Valvasone e si tiene stretto il terzo posto. Dopo il vantaggio locale al 7’, pareggia il Valvasone con Baiutto al termine di una bella azione manovrata. Prima dell’intervallo le due squadra colpiscono un legno a testa. Dopo la pausa gli ospiti cambiano registro, appaiono più pimpanti ma su uno svarione difensivo, il Cerneglons torna in vantaggio. Sale poi in cattedra il Valvasone che conquista il centrocampo e diventa un monologo bianconero, ma manca la necessaria efficacia in fase conclusiva e il punteggio non cambia più.
Vince 3-0 invece il Deportivo sul terreno amico, superando nel derby il Basaldella per merito dei sigilli apposti da Giacomini, Valduga e Simone Bruno.
In questo 20° turno ha osservato il riposo il Barazzetto che nella prossima e ultima giornata affronterà in casa la capolista Pasian di Prato in odor di scudetto. Il Torean Pulfero spera ovviamente in un passo falso degli antagonisti, giocando nel contempo sul campo di Paderno dell’Ancona Due con un unico risultato a disposizione.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







COPPA FIGC - Zefi non basta. Pieris in finale

Pur in estrema emergenza, il Pieris raggiunge la finale della Coppa regione Amatori Figc con una prestazione di squadra encomiabile. I granata impostano una gara per tenere basso il ritmo e il...leggi
02/06/2019












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03556 secondi