Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. A - Prata Falchi, il titolo è a un passo

Diciottesimo acuto della capolista. Un gol di Guarnori a cinque minuti dal novantesimo contro il Fiume Bannia consente alla compagine di Loreno Brollo di mantenere i sei punti di vantaggio sul Casarsa (prossimo avversario) a due giornate dal termine del campionato



Sabato di calcio in casa Falchi, con gli Under 19 del girone A pronti a un match importante contro il forte Fiume Bannia, un match molto atteso per entrambe le formazioni, antagoniste e rivali separate da un corso d'acqua. Una partita sentita particolarmente dai ragazzi di entrambe le squadre essendo amici, compagni di scuola, talvolta amici dello stesso quartiere e via dicendo. Un pomeriggio assolato con temperature oltre la media stagionali è il corollario al fischio d’inizio, dopo il quale le squadre si danno subito battaglia e che fosse un match maschio lo si nota sin da subito. La capolista fa prevalere il proprio gioco, i neroverdi a interrompere le ripartenze e difendere a denti stretti l’occhiale di partenza.
Sicuramente il notevole pubblico assiepato gli spalti, è attento alla partita, diversamente dal direttore di gara, non concentrato, che commette errori sotto gli occhi di tutti, notati pure da parte di un osservatore arbitrale, a bordo campo. Nulla di che fino al 40’, quando su calcio d'angolo battuto con maestria da Sist, imbecca Guarnori che, lesto di testa, insacca e regala ai rapaci la vittoria.
Il Prata Falchi guarda ancora tutti dall’alto a sognare un qualcosa che pian piano sta diventando realtà, con emozioni e grida di gioia. Ma il sogno vive ed è li ma ora serve la concentrazione al big match di sabato a Casarsa.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










IL VIDEO - Riva: una finale da ricordare

Elogia la Figc regionale per la nuova formula del campionato e per la finale, il presidente del comitato “Angelo Mocarini” Giancarlo Riva, una finale a cui ha assi...leggi
06/05/2019



IL VIDEO - Taboga: resto per dare una mano

Grande soddisfazione per il presidente uscente della Manzanese Nelio Taboga che lascia l’incarico doppo aver conquistato l’ennesimo trofeo. Le sue parole, nel video-skroll qui sott...leggi
06/05/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02517 secondi