Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


BERRETTI - Diallo e Nezha demoliscono il Fano. Bravo Strasiotto

Bella vittoria della Berretti neroverde. Al centro sportivo De Marchi il Pordenone si impone 3-0 sui marchigiani. Sabato prossimo derby regionale



Il Pordenone liquida agevolmente il Fano per 3-0, ma probabilmente deve dire addio alle speranze di raggiungere in extremis la zona playoff del campionato Berretti. I concomitanti risultati positivi delle formazioni davanti ai ramarri, a due turni dal termine della stagione regolare, non escludono matematicamente i ragazzi di Cristante, ma solo davanti ad una serie infinita di coincidenze potrebbe aprirsi la porta della corsa al tricolore. Rimane il rammarico per alcune occasioni di vantaggio gettate al vento, che avrebbero concesso maggiori margini di speranza.
Alla vigilia del derby regionale contro la Triestina di sabato prossimo per la supremazia territoriale, i neroverdi disputano una gara di sostanza contro l’undici marchigiano. Succede tutto nel secondo tempo. Per la formazione di mister Cristante rompe l’equilibrio Nezha e poi si scatena Diallo, che segna una doppietta. Sugli scudi anche il portiere Strasiotto, che para un calcio di rigore.
 

PORDENONE – FANO 3 - 0
Gol: st 8’ Nezha, 21’ e 47’ Diallo.

PORDENONE: Strasiotto, Piani (Carraretto), Gigante, Santo, Tomasi, Nardini, Bric, Pinto (Consorti), Nezha, Diallo, Mior (Trevisan). All. Cristante.

A.J. FANO: Ferri, Moricoli, Grieco, Zingaretti, Tehna (Ogunnowo), Codignola, Perez (Ambrogi), Prosperi, Mainardi, Mosca, Pulcinelli (Igbin). All. Rondina.

ARBITRO: Luglio di Monfalcone.

NOTE - Al st 41’ Strasiotto para un rigore a Mosca. Ammoniti Gigante, Pinto, Diallo, Miore Zingaretti.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 01/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










UNDER 17 - Pordenone a caccia del bis

Dopo il 3 – 1 di domenica scorsa contro il Pontedera, i ramarri campioni d’Italia lo scorso anno, difendono il margine in terra toscana, con ottime chances di acce...leggi
30/04/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02541 secondi