Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


CALCIO A 5 - Gli Studenteschi a Cussignacco. Tirindelli: che giovani!

Le finali regionali hanno visto svettare l'Iqbal Masih di Trieste, il Giovanni Lucio di Muggia. Sugli scudi pure il Paschini di Tolmezzo e lo Zanon di Udine



Importante e divertente manifestazione di calcio quella svolta lunedì scorso presso l'impianto sportivo dei campetti calcio di Cussignacco. Si sono disputate infatti le finali regionali dei Campionati Studenteschi di Calcio a 5 con il patrocinio della Figc. Le  studentesse della squadra femminile dell'Istituto Comprensivo Statale "Iqbal Masih" di Trieste, prime classificate, insieme a quella maschile dell'Istituto "Giovanni Lucio" di Muggia andranno a godersi la città eterna, Roma, saranno ricevute in solenne udienza da Papa Francesco il giorno 24 maggio.
Altresì, avendo superato le qualificazioni regionali, la squadra maschile dell'Isis "Linussio Paschini" di Tolmezzo e quella femminile dell'Istituto Tecnico "Zanon" di Udine andranno a disputare le finali nazionali a Giulianova (Teramo) dal 14 al 18 maggio 2019.
L'attesa e sentita manifestazione, organizzata molto bene, ha richiamato appassionati e molti tifosi al seguito. Gli studenti partecipanti hanno dato vita a delle contese agonistiche valide e sportivamente molto corrette. Il patron del comprensorio sportivo, mister Tirindelli, ha sottolineato di esser stato oltremodo soddisfatto e lusingato per aver ospitato gli studenti dei vari Istituti Superiori; in particolar modo "un plauso particolare va certamente ai Signori insegnanti che hanno organizzato il tutto alla perfezione".
Il mitico ed esperto mister meno giovane d'Italia, ha avuto modo di osservare l'interesse e la voglia profusa  dagli studenti sul magico rettangolo di gioco; molti di essi, infatti, a suo parere, posseggono già i fondamentali ovvero i requisiti tecnici ed agonistici richiesti da questa disciplina sportiva. Pertanto, aggiunge: "Considerato che in regione il calcio a 5 ha registrato negli ultimi tempi una certa penuria di attività, sarebbe auspicabile che  questa manifestazione possa imprimere un chiaro messaggio agli addetti per avvicinare ulteriormente i giovani a questa disciplina sportiva".  

Mimmo Da Silva

In alto l'Istituto Iqbal Mesah di Trieste, qui sotto l'istituto Zanon di Udine e l'Istituto Paschini Linussio di Tolmezzo.

https://i.imgur.com/YzoQhws.jpg

https://i.imgur.com/8lW3X4a.jpg



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04363 secondi