Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC OVER 40 - La Valanghe campione. Anche la Brovada ai play off

Verdetti già emessi nel girone Paradiso: assieme al team del capocannoniere Martarello, accedono alla fase successiva anche Pizzeria da Vincenzo, Farra, La Fortezza e Brigata Brovada



Si è conclusa la prima fase del campionato Over 40, girone Paradiso ed ora le prime cinque classificate saranno inserite in un ulteriore raggruppamento, denominato C1, da cui, con gare di sola andata, usciranno le prime due che verranno promosse nel girone Purgatorio.
Il girone lo ha vinto La Valanghe con 25 punti, frutto di 10 vittorie, 5 pareggi e una sola sconfitta subita nel penultimo turno con il Farra. In questa ultima giornata ha liquidato il povero Buja, incappato in un’annata storta, per 7-0 con cinquina di Oscar Martarello (e vince la classifica cannonieri della prima fase) e gol di Nodale e Facini.
Al secondo posto, al pari del Farra, la Pizzeria da Vincenzo supera per 2-1 la Virtus Udine nella gara disputata tra le mura amiche a Scrutto. Di Torchia e Loro le reti da due punti, il solo Baron realizza per gli udinesi.
Il Farra va a vincere in trasferta al “Don Bosco” di Udine con il Climassistance per 3-2 nell’anticipo di venerdì grazie alle reti messe a segno Concina, Cescutti e Mattioli. Rimangono in dieci gli isontini per l’espulsione di Donda ma i padroni di casa non vanno oltre ai due gol realizzati uno da Bozhiqi e l’altro da Colautti.
Accede ai play-off la Fortezza, classificata al quarto posto, rimasta alla finestra per il turno di riposo e gli farà compagnia nel prossimo girone anche la Brigata Brovada, arrivata quinta e nel posticipo di questo mercoledì contro Totò e Amici finisce 2-2 fissato da un autorete e da Pugnale per Totò, mentre Della Giusta e Presta gonfiano il sacco per la formazione udinese dei Rizzi.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...
















FIGC A1 - Pasian di Prato campione

Il Pasian di Prato si laurea campione regionale Amatori 2018/19 con due lunghezze di vantaggio sul Torean Pulfero, valido antagonista della formazione rosaner...leggi
30/03/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04290 secondi