Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MEMORIAL MAINARDIS - Palmisano dribbla l'età, Costalunga a segno

I gialloneri si sono imposti per 2-0 sullo Strassoldo di Martignoni, colpendo con Irti nella prima frazione e Olio nel corso della ripresa



Al "Memorial Stefano Mainardis" di San Canzian, nella prima partita del girone B, vittoria del Costalunga per 2-0 sullo Strassoldo. Successo giallonero firmato dalle reti di Irti al 25' e Olio al 65'. Importante sgambata per entrambe le squadre, con lo scopo di mantenere il ritmo partita durante la lunga sosta del campionato, in vista del rush finale della stagione dove le 2 compagini, nei rispettivi campionati, hanno ancora da raggiungere i loro obiettivi, ovvero la salvezza in Promozione per quanto riguarda i giuliani, invece per la compagine friulana di Martignoni il salto in Seconda categoria.
Entrambe le squadre sono scese in campo in formazione rimaneggiata, con il Costalunga che per necessità e virtù ha schierato in mezzo al campo l'intramontabile Massimiliano Palmisano (classe '71), che ha interpretato egregiamente il suo ruolo, dando il là al gol del vantaggio, servendo Olio in profondità, il quale di tacco ha servito Irti che con un destro in diagonale ha aperto le marcature.
Nella ripresa Olio ha chiuso i conti, scattando in profondità e infilando la porta di giustezza con una conclusione di piatto sinistro all'angolino.
Ora lo Strassoldo affronterà mercoledì alle ore 17 l'Isonzo, mentre il Costalunga sfiderà lo stesso Isonzo nella partita decisiva per l'approdo in finale sabato, sempre alle ore 17.
La finalissima è in programma mercoledì 24 aprile alle ore 20 quando si affronteranno le vincenti dei due gironi; nel gruppo A sono in lizza San Canzian, Pieris e Poggio.

Andrea Bonadei



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04263 secondi