Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UISP OVER 40 - Il Da Nando torna indenne da Pasian di Prato

Orlanda con diverse defezioni, ma conquista un punto. Fasso porta in vantaggio gli ospiti, ma i padroni di casa riescono a trovare il pareggio grazie a una splendida punizione calciata da Romanin: finisce 1-1



Si è giocata la quarta giornata del girone Top Cup del campionato Uisp e al comando c’è la coppia formata da Portover e Orlanda con 5 punti. In questo turno l’Orlanda ha dovuto dividere la posta con il Da Nando chiudendo sul punteggio di 1-1 con la squadra di Pasian di Prato scesa in campo rimaneggiata per le moltissime assenze (infortuni, impegni di lavoro e familiari). Negli 11 titolari anche un dirigente, Dino Petris, svolgendo comunque il suo ruolo con attenzione e diligenza, sostituito in seguito da un giocatore 54enne (il mitico Bruno Cibischino),  che non giocava da mesi (anch'egli bravo a farsi trovare comunque pronto) nonché alcuni ragazzi che si sono sacrificati in un ruolo diverso dal proprio. Le altre due riserve erano un giocatore infortunato ed un altro arrivato per il secondo tempo, al rientro da un impegno da Milano. La società avrebbe potuto chiedere in settimana il rinvio della partita, come fatto da altre squadre presentatesi poi in 15 elementi ma, secondo la tesi dell’Orlanda, non è sembrato corretto farlo per una loro carenza organizzativa.
Il Da Nando si presenta con la miglior difesa del campionato e lo conferma costringendo l’Orlanda a girare al largo, nonostante i nomi in campo della formazione di casa siano importanti. Detto questo passiamo al calcio giocato di una partita apparsa subito di buon livello. Inizia a spron battuto il Da Nando, dimostrando tutto il suo potenziale tecnico e fisico. I padroni di casa si difendono e, col passare del tempo, cominciano a prendere le misure agli avversari fino a controllare le operazioni di gioco con diligenza ed impegno. La prima frazione si conclude a reti inviolate.

Ad inizio ripresa l'episodio che poteva determinare il risultato finale. Sul filo del fuorigioco, in contropiede il centravanti ospite Fasso si invola verso la porta avversaria e fa secco Nadalutti con un preciso diagonale. L'Orlanda sembra non avere la forza di riagguantare il pari ma, inaspettatamente, riesce ad impattare su un fantastico calcio di punizione di Romanin all’incrocio. Cambiano da questo momento gli equilibri dell'incontro, con i padroni di casa che addirittura cercano in più occasioni il gol della vittoria, ma questi  tentativi vengono sempre rintuzzati dall'ottima difesa del Da Nando. Alla fine finisce con il punteggio di parità tra due squadre che si sono equivalse.
È stata una bella partita, molto corretta e giocata bene da entrambe le parti. Ottima la direzione arbitrale. Alla fine tutti assieme al chiosco a festeggiare la bella gara pensando ai prossimi importanti impegni di coppa.

Nella foto il mister del Da Nando, Glauco Colautti.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...













LCFC COPPA FRIULI - Iniziano gli ottavi

Iniziano stasera gli ottavi di finale della Coppa Friuli organizzata dalla Lcfc, con tre gare in programma ad eliminazione diretta. I primi a scendere in campo, alle 20.30, al ca...leggi
07/06/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03416 secondi