Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Gorgo e Palut festeggiano la promozione in Prima

Con un pareggio per 2-2 le due formazioni di vertice del girone A hanno concluso la stagione raggiungendo l'ambito traguardo. Arrivederci a Chiarisacco, Atti Impuri e Drink Team



Sono Gorgo e Palut Prissinins le due squadre promosse nella categoria superiore, Chiarisacco, Atti Impuri e Drink Team sono costrette invece a scendere. Questi i verdetti scaturiti dall’ultima giornata del girone A di Seconda categoria, nella quale mancava da assegnare il secondo posto e le due squadre che dovevano accompagnare in Terza il Chiarisacco.
Il Gorgo aveva già la promozione in tasca ed il pareggio per 2-2 ottenuto proprio nello scontro diretto a Paludo di Latisana, con il Palut, è servito a far felici entrambi. Il salomonico pareggio è stato ottenuto dalle reti di De Nobili e Zoccolan per i padroni di casa e per i veneti da Adami e capitan Mallardo.
I Galli potevano solo sperare in uno scivolone del Palut e solo così, sorpassandoli, avrebbero potuto esser promossi. Arrivando invece a pari punti, come realmente accaduto, il miglior punteggio in classifica disciplina ha premiato gli antagonisti. I Galli hanno fatto la loro gara, vincendola per 4-1 al “Della Ricca” contro il Cjarlins, a cui serviva solo una vittoria e contemporanea caduta del Palut per arrivare secondo, forte poi dello scontro diretto a favore, a parità in disciplina. Quatro marcatori diversi per i Galli, andati a referto con Roson, Sabatino Giuseppe e Nicola e Morettin. La squadra di casa invece son il solo Tell.

In coda lasciano la compagnia gli Atti Impuri, sconfitti a Torsa dall’Unoin Paradiso per 2-1 con le reti di Bolognato e Pighin e nulla è servita quella realizzata da Trevisan.
Non è servita la pur netta vittoria per 4-1 del Drink Team, in casa del Gruaro, per potere rimanere in questa categoria. Il pareggio, nel posticipo di lunedì del Villaorba, ha permesso alla squadra della frazione di Basiliano di ottenere la salvezza, facilitata anche nel conoscere già il risultato del Drirnk Team. Il quale è andato in gol con Troise, Federico Zoratto, Mariotti e Zanutto. I veneti scuotono la rete solo con Fontanel.
Il Villaorba si è salvato grazie al pareggio ottenuto a Fossalta di Portogruaro per 1-1 con il Real e a portarlo in salvo ci ha pensato Ponte a far pari con la rete dei “reali” siglata da Camillo.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02078 secondi