Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC - Cormons (ko indolore) e Villa "brindano" alla Prima

Il Colloredo chiude la stagione battendo 4-1 la Contea Cussignacco, ma rimanda al prossimo anno il discorso promozione. Il Savio saluta la categoria con una vittoria



Nel posticipo conclusivo di lunedì sera, il Cormons lascia l’intera posta al San Gottardo, ma in ogni caso la sua promozione in Prima categoria era già scritta, indipendentemente da questa sconfitta maturata dal gol dell’ “udineseStuleanec. Gli farà compagnia nel salto il Villa, arrivato primo in questo girone B di Seconda categoria con l’ultimo successo ottenuto a Capriva per 4-1 sul tranquillo Atletico Bulbao che mitiga la sconfitta con la rete di Nadali. Per gli ospiti di mister Fardella vanno in gol Gioacchino De Crescenzo, Cottone, Pavoni e Jasarevic.
Il Colloredo ritenterà la prossima stagione la salita in Prima, per ora deve accontentarsi del terzo posto, ottenuto vincendo la partita casalinga con la Contea Cussignacco per 4-1. A dare i due punti alla formazione di casa è stato Zarbano, autore di una tripletta e chiude con la bellezza di 25 reti realizzate, e un autogol. Per gli ospiti la rete della bandiera è di Bressan. In quinta posizione chiude il Morsan con il successo ottenuto in trasferta con il già retrocesso San Vito al Torre, con il punteggio di 2-1, frutto delle marcature di Barbos e Fabio Ciotti. Per i padroni di casa va a rete il solo capitan Pellizzari.
Partita senza stimoli di classifica quella fra Drenchia e San Marco con la vittoria degli “orsi” violanero di casa per 5-1 con i sigilli apposti due volte da Carlig e Massimo Chiabai e quello singolo di Vidic. Gli ospiti segnano il gol dell’onore con il capitano Ranieri Visintin.
Cambieranno campionato, essendo già scivolati in Terza, Il Savio e Lucinico la cui sfida è terminata con il successo degli udinesi per 1-0 con la rete del vice capitano Ramundo.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







COPPA FIGC - Zefi non basta. Pieris in finale

Pur in estrema emergenza, il Pieris raggiunge la finale della Coppa regione Amatori Figc con una prestazione di squadra encomiabile. I granata impostano una gara per tenere basso il ritmo e il...leggi
02/06/2019












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02187 secondi