Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Il punto della situazione a 180' dalla fine

Giovedì 25 aprile andrà in scena una penultima di campionato esplosiva praticamente su tutti i campi. E mercoledì primo maggio arriverà la resa dei conti...



Già promosso in D il San Luigi, già retrocesso in Promozione il Lignano. Nonostante i verdetti sfornati anticipatamente, gli ultimi 180' dell'Eccellenza si preannunciano arroventati, in particolare grazie all'inserimento dei play-off, che si aggiungono alle tradizionali emozioni e tensioni provocate dalla bagarre salvezza. 
Ferme a livello di gare ufficiali dal lontano 7 aprile, le squadre sono attese al gran finale di campionato che si consumerà tra giovedì 25 aprile e mercoledì primo maggio, prima di tuffarsi nei "play". 
Giovedì il menù sarà appetitoso su ogni terreno di gioco interessato: anche Lumignacco - Lignano avrà una sua importanza, visto che la società rossoblù tiene parecchio a chiudere il campionato con un buon piazzamento,  che vorrebbe dire superare la Manzanese, settima in classifica, e magari tentare di precedere il Ronchi, attuale sesta forza del torneo. Un Ronchi che ospiterà un Tricesimo dal canto suo intenzionato a chiudere l'operazione salvezza senza dover rimanere sulla graticola nei 90' finali. E lo stesso vale per la Gemonese, che attenderà la visita della Manzanese
Le restante sfide promettono brividi forti. A cominciare dallo spareggio Flaibano - Fontanafredda, la partita dell'anno per i gialloneri di Peressoni, costretti a vincere per tenere accesa la speranza di giocarsi la salvezza al play-out. Il Fontanafredda, d'altro canto, sa bene quale sia la posta in palio, tanto più nella prospettiva di chiudere la stagione contro il babau Brian, affrontando quindi una gara molto difficile. Brian che ospiterà il Kras in un match fondamentale per entrambe le formazioni. 
Lo scontro al vertice Pro Gorizia - San Luigi sarà legato soprattutto alle motivazioni che riusciranno a mettere in campo i campioni di Sandrin, motivazioni che saranno inferiori a quelle della squadra di Coceani. La quale, non per questo, avrà vita facile. 
Completano il programma le rimanenti due gare, quanto mai interessanti. Il lanciatisismo Cordenons riceverà un Torviscosa iper-motivato ma privo di ben tre squalificati del peso di Corvaglia, Lestani e Piccolotto: si tratterà una gara senza ritorno, da dentro o fuori, per i play-off, un vero e proprio spareggio.
E lo sarà anche Fiume Bannia - Juventina, ma per la permanenza in categoria: i padroni di casa hanno bisogno dell'acuto per mettersi definitivamente al riparo da pericoli, la Juve sa che un colpaccio farebbe rima con salvezza. Il pareggio? Sarebbe probabilmente un buon risultato per entrambe...  

Giovedì 25 aprile

Flaibano (24) - Fontanafredda (27)
Fiume Bannia (35) - Juventina (32)
Lumignacco (38) - Lignano (17)
Gemonese (34) - Manzanese (39)
Brian (54) - Kras (30)
Pro Gorizia (54) - San Luigi (66)
Cordenons (44) - Torviscosa (48)
Ronchi (43) - Tricesimo (35)

Mercoledì 1° maggio

Kras - Fiume Bannia
Manzanese - Cordenons
Fontanafredda - Brian
Tricesimo - Flaibano
San Luigi - Gemonese
Juventina - Lumignacco
Lignano - Pro Gorizia
Torviscosa - Ronchi

SQUALIFICATI: ALESSANDRO IETRI (BRIAN), STEFANO NOVATI e  IURI LUCA (LUMIGNACCO), ZUCCA MORRIS (GEMONESE), DELUTTI SIMONE (RONCHI CALCIO), CORVAGLIA ALESSIO, PICCOLOTTO MATTEO e LESTANI MICHELE (TORVISCOSA), ROMEO ALESSIO (CORDENONS), AZIAN INNOCENT TANO (JUVENTINA S.ANDREA), GOBBATO OMAR (LIGNANO), OSSO ARMELLINO ALESSANDRO (TRICESIMO).



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02684 secondi