Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Ultime fatiche, Daniel a caccia della prima vittoria

Nella tana della Sampdoria le zebrette cercano il sorriso. Battistella, Lirussi e Oviszach tra i migliori della stagione



Quint’ultima uscita stagionale per la Primavera dell’Udinese, impegnata domenica mattina alle 10 sul campo della Sampdoria. C’e’ da poco da chiedersi e da aspettarsi dalla squadra allenata da Stefano Daniel, ormai destinata ad una retrocessione, che domenica potrebbe anche risultare matematica. Un mesto epilogo ad una stagione nerissima con numeri impietosi e la consapevolezza di un organico non adeguato ad una categoria, sempre più competitiva con la nuova formula studiata dalla Federazione.
Per quanto riguarda il discorso sui singoli, da elogiare la crescita costante di Thomas Battistella, già convocato anche in Prima squadra, uno dei pochi ad aver giocato 21 partite sulle 24 disputate, confermandosi uno dei punti di forza. Per lui fisicità e tecnica, coniugate con grande euforia agonistica lo pongono tra i più positivi, o se volete tra i meno negativi. Un gol al suo attivo di notevole fattura contro il Palermo.
Buon anche l’impatto di Lirussi e Oviszach, due dei migliori prodotti della futura gioventù bianconera, i cui sprazzi hanno dato vigore al resto della truppa. Elogi anche al giovane portiere Gasparini, una certezza tra i pali, caduto in disgrazia per una difesa farraginosa. Ma comunque autore di pregevoli partite. In basso riportiamo la classifica marcatori, aggiornata al penultimo turno di campionato. (Gpl)

SAMPDORIA – UDINESE
Domenica 28 aprile ore 10
Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso

Classifica marcatori della Primavera 1

25 GOL: Celar (Roma)
24 GOL: Millico (Torino),
14 GOL: Gaetano (Napoli)
12 GOL: Adorante, Salcedo (Inter), Piccoli (Atalanta), Cangiano (Roma), Rauti (Torino)
11 GOL: Raspadori (Sassuolo), Montiel (Fiorentina),
10 GOL: Tsadjout (Milan), Colpani (Atalanta)
9 GOL: Verde, Doratiotto (Cagliari), Vlahovic (Fiorentina), Bianchi (Genoa), Kulusevski (Atalanta)
8 GOL: Portanova (Juventus), Bertagnoli (Chievo), Colley, Cambiaghi (Atalanta), Maldini (Milan)
7 GOL: Petrelli (Juventus), Szabo (Genoa) , Pezzella (Roma), Merola (Inter)
6 GOL: Jakupovic (Empoli), Cannavò (Palermo), Kolaj (Sassuolo), Palmieri (Napoli), Bahlouli (Sampdoria), Rovaglia (Chievo),
5 GOL: Vignato, Tuzzo, D’Amico (Chievo), Bocic (Udinese), Meli (Fiorentina), Fagioli (Juventus), Rizzo (Palermo), Contini (Cagliari), D’Orazio (Roma), Montaperto, Bertolini (Empoli),
4 GOL: Nicolussi Caviglia (Juventus), Sgarbi (Napoli), Juwara (Chievo), Capanni (Milan), Colidio (Inter), Karic (Genoa), Scamacca (Sassuolo), Petrungaro, Kone (Torino),
3 GOL: Zortea, Del Prato, Louka, Traorè, Peli (Atalanta), Said, Belardinelli (Empoli), Hanuljak (Fiorentina), Sene, Makoun (Juventus), Bouah, Riccardi (Roma), Manzari, Viero (Sassuolo), Belkheir, De Angelis (Torino), Oviszach (Udinese), Micovschi, Rovella, Ventola (Genoa), Moreno (Juventus), Sala, Brescianini (Milan), Lella, Lombardi, Marigosu (Cagliari), Pavlev (Chievo), Farabegoli (Sampdoria), Esposito, Schirò (Inter), Birligea (Palermo),
2 GOL: Bettella, Heidenreich (Atalanta), Gagliano (Cagliari), Rabbas (Chievo), Antzoulas, Maganijc, Kukovec (Fiorentina), Favilli (Genoa), Persyn, Mulattieri, Gavioli (Inter), Bandeira, Morrone, Markovic (Juventus) Fradella, Petrucci, Gambino (Palermo), Bucri, Marcucci, Greco, Besujien (Roma), Ejjaki, Benedetti, Stijepovic, Prelec, Mpie (Sampdoria), Ferigra, Onisa, Moreo (Torino), Battistella, Compagnon, (Udinese), Bozhanaj, Matteucci (Empoli), Haidara (Milan), Manzi (Napoli), Ahmetaj (Sassuolo)
1 GOL: Nivokazi, Okoli, Cortinovis, Gyabuua, Tumminello (Atalanta), Carboni, Porru (Cagliari), Liberal, Zuelli, Kaleba (Chievo), Asllani, Ricchi, Cvancara, Zelenkovs, Perretta e Ricci, Ekong, Baldè (Empoli), Longo, Dutu, Koffi (Fiorentina), Da Cunha, Zanoli, Cleonise, Simeoni (Genoa), Corrado, Roric, Rizzo (Inter), Gozzi, Di Francesco, Francofonte, Frederiksen, Pereira Serrao, Spinazzola (Juventus), Bellanova, Tonin, Brambilla, Vigolo, Sala (Milan), Mamas, Mezzoni, Negro, Perini e Senese (Napoli), Lucera, Mendola, Montaperto, De Stefano, Santoro, Sicuro (Palermo), Coccia, Darboe, Estrella, Sdaigui, Buso e Semeraro (Roma), Soomets, Cabral, Boutrif, Scarlino (Sampdoria), Bartoli, Aurelio, Odgaard, Pellegrini, Giani, Pilati (Sassuolo), Adopo, Djoulou, Sportelli (Torino), Ballarini, Coulibaly, Lirussi, Malle, Ndreu, Parpinel e Pecos Melo (Udinese).



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02915 secondi