Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA FIGC - A Muggia scintille ed emozioni per un pareggio elettrico

Il Chiopris Viscone chiude in vantaggio di due reti il primo tempo, ma poi subisce il ritorno dei rivieraschi...



Allo “Zaccaria” di Muggia va in scena l’ennesima sfida tra i “Leoni Granata” e il Chiopris Viscone, stavolta per la terza giornata del girone B di coppa Regione. Il Muggia scende in campo privo di Wolf e gli ospiti senza cinque titolari, ma risultano comunque vivaci nei primi minuti. Di conseguenza il Chiopris si porta in vantaggio al 10’ con un imperioso colpo di testa di Braida. Al 20’ arriva il raddoppio: da  un corner per il Muggìa, Braida ribatte verso Cabas che parte in contropiede, va sul fondo e, dopo aver saltato due uomini, mette la palla in mezzo per lo stesso Braida il quale, partito dalla sua area, arriva di gran carriera e deposita in rete. Gli ospiti potrebbero triplicare ma l’assist di Boga per Cabas è impreciso.   

Nella ripresa sale in cattedra Zugna che colpisce due volte la traversa. Sulla seconda, Castaneda è il più lesto a recuperare il pallone e accorcia le distanze. Dopo il gol esce capitan Banello per infortunio, passa un minuto e su un cross dalla destra, il portiere Carlotto ci mette del suo e butta la palla dentro la propria porta per il pareggio dei rivieraschi. La partita si apre e il Muggia schiaccia il Chiópris nella propria area mancando il 3-2. Gli ospiti nel finale sprecano il colpaccio con una punizione di Boga (gran parata di Vercon), Petrazzo e di nuovo con Boga che, solissimo davanti al portiere, calcia incredibilmente fuori.

Tra i più positivi si notano l’immancabile fenomeno Zugna, i maestosi Michelotti e Braida e l’impressionante Buttus.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







COPPA FIGC - Zefi non basta. Pieris in finale

Pur in estrema emergenza, il Pieris raggiunge la finale della Coppa regione Amatori Figc con una prestazione di squadra encomiabile. I granata impostano una gara per tenere basso il ritmo e il...leggi
02/06/2019












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02882 secondi