Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Retrocessione matematica

Ennesima battuta d’arresto per l'Udinese, costretta a lasciare l’elite. Il prossimo anno sarà derby con il Pordenone. Contro la Sampdoria le solite amnesie e l’anemia offensiva non lasciano scampo alla squadra di Daniel



Ora, quello che era nell’aria da tempo è certezza: l’Udinese retrocede in Primavera 2 dopo la sconfitta per 2-0 maturata in casa della Sampdoria. Non c’erano stati evidenti segnali di risveglio da parte friulana nelle ultime prestazioni e anche in terra ligure la squadra ha confermato il trend negativo. Stimoli raddoppiati per i blucerchiati a caccia di punti salvezza, morale sotto i tacchi per i boys in maglietta bianconera, l’inerzia è stata tutta dei padroni di casa. La sfida si sblocca al 38’: bella giocata in mezzo al campo di Soomets che serve in profondità Yayi Mpie, il belga mette in mezzo il pallone dove l’accorrente Scarlino scarica in porta un tiro potente, Crespi riesce a deviare, ma la palla entra lo stesso in porta.
Raddoppio al 21’ della ripresa: calcio d’angolo battuto da Ejjaki, Benedetti taglia sul primo palo e stacca bene di testa: il pallone bacia il palo e si insacca alle spalle dell’incolpevole Crespi. Gara chiusa, Udinese impalpabile, Daniel ormai pensa al futuro, inserendo tra gli altri Ianesi, pescato nell’Under 17.

SAMPDORIA - UDINESE  2-0
Gol: 38′ Scarlino, 66′ Benedetti

SAMPDORIA: Krapikas; Doda, Sorensen, Farabegoli, Campeol (85′ Giordano); Soomets, Ejjaki (77′ Cabral); Scarlino (85′ Cappelletti), Bahlouli (77′ Canovi), Yayi Mpie (60′ Benedetti); Prelec. A disposizione: Hutvagner, Maggioni, Perrone, Casanova, Nobrega, Amado, Maglie. Allenatore: Simone Pavan

UDINESE: Crespi, Mazzolo, Ermacora, Battistella (75′ Renzi), Vasko (62′ Zanolla), Parpinel, Compagnon (78′ Ianesi), Ndreu (46′ Gkertsos), Oviszach, Ballarini, Bocic (62′ Kubala). A disposizione: Sourdis, Snirdacig, Lirussi, Ilic, Comisso, Beak, Filipiak. Allenatore: Stefano Daniel

ARBITRO: Paride De Angeli di Abbiategrasso

NOTE - Ammonito al  57′ Bocic.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 29/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02374 secondi