Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA FIGC - Zagaria: buona prova. Santostefano: meritavamo di più

Il Muglia nella ripresa ribalta il risultato e si impone su un Pieris che ha espresso un grande Sverzut, ma ha sprecato troppo in zona gol




Muglia
vincente in casa per 2-1 contro il Pieris nella Coppa Regione degli Amatori a undici targati Figc.

Sebastiano Zagaria (attaccante del Muglia Fortitudo): “Sono contento di aver vinto e per la buona prova di tutti. Abbiamo chiuso in svantaggio il primo tempo, sembravamo mentalmente scarichi. Loro erano un po' rimaneggiati, noi abbiamo avuto dei rientri, anche se alcuni dei ragazzi non sono ancora al meglio. Abbiamo quindi pareggiato al 20' del secondo tempo grazie a Dagnino su rigore e poi abbiamo trovato il 2-1 al 32' con il tap-in di Giulivo in mischia su respinta del portiere. Abbiamo avuto ancora un paio di situazioni per segnare il 3-1 e sarebbe stato utile per la differenza reti. Sabato prossimo riposeremo e il Pieris è sempre primo, ma noi, ora, siamo secondi e possiamo perciò passare il turno comunque. Il 18 maggio saremo a Chiopris e vedremo quale sarà il responso”.

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Partita vivace, siamo andati in vantaggio al 13' con Russi (tiro dal limite su assist di Candotto) e il Muglia ha cercato il pareggio con Macor e Giulivo, ma Sverzut ha risposto presente. Il primo tempo è finito con noi in vantaggio senza molti problemi. A inizio ripresa Debenedetto ha mancato il raddoppio e nel capovolgimento di fronte ci hanno fatto il pareggio al 50' su rigore. Il nostro Altobelli si è procurato quindi tre grandi occasioni, ma ha sparato sul portiere e il loro Wolf si è divorato il vantaggio. Abbiamo continuato a cercare il vantaggio, ma al 75' - su una nostra disattenzione - Giulivo ha raddoppiato (Sverzut aveva già fatto un miracolo e sulla respinta non ha potuto fare niente). Fino alla fine abbiamo spinto per tentare il 2-2, ma non ci siamo riusciti. Il pareggio ci stava già stretto, il calcio è questo”.

Massimo Laudani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







COPPA FIGC - Zefi non basta. Pieris in finale

Pur in estrema emergenza, il Pieris raggiunge la finale della Coppa regione Amatori Figc con una prestazione di squadra encomiabile. I granata impostano una gara per tenere basso il ritmo e il...leggi
02/06/2019












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02832 secondi