Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - L'Adv non si ferma. Pioggia di gol all'Assi (12), Corva e Maron

Giornata dagli attacchi atomici, difese allegre, portieri con il mal di schiena a raccogliere palloni in fondo al sacco. Ben 27 gol in quattro gare, record. Si sblocca il Camolli con il primo successo in questo girone



Ad una giornata dal termine della stagione del campionato Csi 2018/19 non ci sono novità sul fronte della classifica nel girone che assegna lo scudetto, già conquistato dall’Adv Cordenons a pieni meriti. In questo lunedì i cordenonesi mettono a segno la dodicesima vittoria, ottenendola sul campo di Roveredo contro il Gialuth per 2-1. A passare per primi in vantaggio sono i padroni di casa su calcio di rigore, concesso per un fallo subito da Milovich e trasformato da Nosella con un tiro forte alla sinistra del portiere che solo intuisce, ma non arriva sul pallone. Nel finale della prima frazione l’Adv perviene al pari con la punizione di Sirigu stampatasi sul palo, la sfera rimbalza sulla spalla di Cusin e termina in fondo al sacco. Autorete sfortunata e al riposo le due squadre vanno sul punteggio di 1-1.
La ripresa è molto più aperta tra due formazioni senza più alcun interesse di classifica, ma si vede soltanto un gol, a 10’ dalla fine, realizzato da Sirigu su invito dalla fascia di Moschetta e l’Adv porta a casa l’ennesima vittoria.

Il ToffoliCar manca l’occasione per assicurarsi in anticipo il secondo posto, pareggiano un’incrediblle match per 6-6 con il Real Eligio. Una gara spesso in mano, nel primo tempo, dal ToffoliCar, fattosi raggiungere e poii anche superare dai “reali”, per poi ritrovare il definitivo pari. Attacchi prolifici con tripletta di Buset tra i locali e tutte doppiette per gli ospiti, di Mantellato, Eranni e Pesco.
Con qualche gol in meno, ma sempre in parità, è finita Corva – Villotta, il cui punteggio finale si è arrestato sul 3-3, con rammarico per gli ospiti i quali, vincendo, avrebbero potuto avvicinarsi al ToffoliCar. Doppietta di Mellini e gol di Buffa per il Corva, la risposta del Villotta passa attraverso le reti di Bertoli, Fantin e Botter.
Primo successo in questo girone per il Camolli, batte sul campo di casa un dismesso Casarsa per 5-1 e lo sorpassa in classifica. Sblocca Volpato, poi allunga due volte Giacomini, prima del break ospite con il rigore di Ghersini. Nella ripresa ancora Giacomin (tripletta personale) e chiude i conti Maiutto.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...

















LCFC PN - Giais campione

 Il Giais batte l'Arzene per 2-1 nella finale della Coppa targata Lcfc Pordenone. Si è trattato di una gara equilibrata, decisa d...leggi
25/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02968 secondi