Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC OVER 40 - Ziracco, balzo verso la salvezza. Sangiorgina ko

Sotto il diluvio la formazione di mister Boer ne infila quattro volte la porta dei “giardinieri”. A Lugugnana tanti gol ma vince la più pimpante squadra sanvitese.



Nel girone A2 Inferno per la salvezza, lo Ziracco ha vinto largamente venerdì sera con la Dimensione Giardino per 4-1 con doppietta di Bodigoi e reti di Rizzi e Petruzzi. Sotto il diluvio passano in vantaggio gli ospiti di Mortegliano su ripartenza con Battistella. Il pari è un tiro cross di Rizzi sul quale il portiere ospite rimane sorpreso e prima del riposo Bodigoi, su traversone di Bonafin, insacca il 2-1. Lo stesso Bodigoi, nella ripresa, ribadisce in rete un pallone ribattuto dal portiere su punizione di Dorlì. Il poker dello Ziracco lo firma Petruzzi, sfruttando una sponda di Rizzi da dentro l’area piccola, con una conclusione di sinistro a fil di montante, su cui Pizzolitto non può nulla.

Nell’altra gara del girone vince il Milan Club San Vito sulla Sangiorgina per 4-3, decisa dall’allungo dei più pimpanti sanvitesi nella seconda parte del match. Lo sbloccano gli udinesi con Zoffi, poi i padroni di casa ribaltano i il punteggio. La Sangiorgina impatta con Croatto, poi però i milanisti compiono il passo decisivo e solo nel finale accorcia Mancini.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...

















LCFC PN - Giais campione

 Il Giais batte l'Arzene per 2-1 nella finale della Coppa targata Lcfc Pordenone. Si è trattato di una gara equilibrata, decisa d...leggi
25/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04307 secondi