Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UISP OVER 40 - Portover, balzo d'oro: raggiunta la semifinale

Vincendo in rimonta 2-1 su tosto Da Nando, la squadra veneta prosegue nel cammino in questo campionato. Una "legnata" su punizione di Michele Rosson e una zampata di Doratiotto, dopo il vantaggio ospite, animano il secondo tempo



Settima e ultima giornata di qualificazione  del girone Friuli Top Cup (campionato Uisp), nella quale il Portover, sul proprio campo di Concordia Sagittaria, ha superato per 2-1 il Da Nando, squadra dimostratasi molto tosta, fisica restia a regalare alcunché. Obiettivo semifinale raggiunto per i padroni di casa al termine di una partita dal primo tempo scialbo, giocato prevalentemente a centrocampo dai locali con ripartenze dell’undici di Mortegliano. Si registra un’unica occasione su calcio piazzato di Michele Rosson a tagliare tutta l’area, ma nessun compagno è pronto ad intervenire. Sul ribaltamento di fronte conclusione velleitaria degli ospiti fuori dallo specchio.
Ad inizio ripresa, complice uno svarione condito da troppa superficialità della difesa del Portover e un terreno non in ottime condizioni, con un tiro non irresistibile, il Da Nando si porta in vantaggio. Dieci minuti dopo per un fallo su Andrea Rosson ai 25 metri, l’arbitro concede una punizione battuta forte e tesa sotto la traversa da Michele Rosson ed è pareggio. Il Portover accelera per portarsi avanti e ciò si concretizza ad una decina di minuti dalla fine quando Padovese conquista palla a metacampo, affonda a sinistra, ed effettua il traversone sul quale si catapulta come un falco Federico Doratiotto e insacca il 2-1. I veneti a questo punto amministrano il vantaggio, poi allo scadere fa il suo ingresso in campo Renato Giusto per i padroni di casa proprio per calciare una punizione indiretta in area, concessa un po’ generosamente, e per poco non sigla il terzo gol. Al triplice fischio soddisfazione per il Portover per aver raggiunto la semifinale del campionato Uisp.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










LCFC COPPA FRIULI - Iniziano gli ottavi

Iniziano stasera gli ottavi di finale della Coppa Friuli organizzata dalla Lcfc, con tre gare in programma ad eliminazione diretta. I primi a scendere in campo, alle 20.30, al ca...leggi
07/06/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03203 secondi