Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ISONZO - Camp estivo e progetto "Isontino alabardato"

La collaborazione tra Isonzo, Turriaco e il settore giovanile della Triestina sboccia in un ambizioso progetto di valorizzazione dei giovani con creazione di squadre che scenderanno in campo sotto i colori rosso alabardati. In programma anche un Camp estivo dal 1 al 5 luglio presso il campo di San Pier d’Isonzo



Venerdì 10 maggio è stato illustrato, presso il campo sportivo di San Pier d’Isonzo, alla presenza del responsabile del settore giovanile della Triestina Victory Mauro Loschiavo, del responsabile delle società affiliate Denis Godeas, dei dirigenti dell’Isonzo e del Turriaco, e dinanzi ai genitori e giovani calciatori delle due società, il progetto tecnico “ISONTINO ALABARDATO”.  

Questo progetto è il frutto di un accordo tra la Triestina e le due società citate, per sviluppare e creare un modello di gestione di calcio giovanile che valorizzi le risorse del territorio locale e provinciale dell’isontino per formare alcune squadre giovanili in questo ambito territoriale, che giocheranno sotto i colori della Triestina. L’accordo prevede la creazione di una squadra esordienti, una di giovanissimi sperimentali ed una di giovanissimi regionali, con radice nei ragazzi delle due società ed anche tramite la selezione, attraverso un camp estivo, che si terrà presso il campo sportivo di San Pier d’Isonzo dal 1 al 5 luglio per i ragazzi nati dal 2005 al 2008, durante il quale alcuni tecnici valuteranno i ragazzi.

In sostanza, le nostre due società, hanno deciso di collaborare con la Triestina, mettendo a disposizione le proprie strutture e le proprie conoscenze del calcio locale per la formazione di queste squadre che andranno ad ampliare la base del settore giovanile alabardato, in fase di ricostruzione con la nuova società di Mauro Milanese e soci.

Per Isonzo e Turriaco, quali dilettanti, è un stato un onore che una società professionistica abbia trovato, nei nostri dirigenti, persone valide per collaborare a questo progetto, e sono fiduciose che possa portare beneficio ad entrambe. Il progetto prevede una crescita di tutti gli istruttori, migliorando quindi l’insegnamento del calcio dei più giovani. La speranza è nel dare una possibilità ai ragazzi che ne hanno le potenzialità, di confrontarsi con i settori giovanili professionistici. Per la zona dell’Isontino tale possibilità era limitata dall’assenza di una società di riferimento, cosicchè diversi giovani che non hanno avuto la possibilità di tentare la fortuna nel calcio che conta, sono rimasti nel proprio orticello. Adesso l’obiettivo è quello di valorizzare tutti i talenti della zona e per quelli che magari non avranno la possibilità di fare il grande salto, rimarrà sicuramente una maggiore maturazione calcistica, dovuta dal maggior impegno richiesto in questa avventura.

Per informazioni ed iscrizioni sul “Camp” che la Triestina terrà a San Pier d’Isonzo dal 1 al 5 luglio potete scrivere alla mail turriacocalcio@libero.it e postmaster@ssisonzo.it oppure chiamare David al 338 1289745.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01374 secondi