Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC COPPA FRIULI - Tutto facile per il Deportivo

Il divarfio tecnico tra le due formazioni non lascia scampo all’Axo Buia che spreca anche un rigore. Il Deportivo senza affannarsi dilaga



Esordio in Coppa Friuli per il Deportivo che batte, in trasferta, con il punteggio fin troppo elevato di 10-1 l’Axo Buia, ma è evidente l’ampio divario tecnico tra le due squadre, con i padroni di casa impossibilitati a tenere il ritmo degli ospiti. Confrontando le liste il divario generazionale è sin troppo evidente. Doppio vantaggio nei primi dieci minuti con Andrea De Agostini e Di Sopra ma i buiesi reagiscono e dimezzano grazie ad una disattenzione della difesa del Deportivo. E' bravo Comoretto a deviare in rete dall'area piccola un cross dal fondo. Gli udinesi accelerano, fissano il punteggio all’intevallo sul 6-1 con la marcatura di Giacomini, la doppietta di Laurencigh e ancora con Di Sopra.

Stesso canovaccio nella ripresa, è sempre il Depo a comandare il gioco e va nuovamente a segno con Valduga e Laurencigh. Sul parziale di 8-1 l’arbitro Zanier assegna un rigore al Buia, per un tocco di mano in area, ma l’ottimo Tosolini sventa con una gran parata, l'esecuzione di Marco Fabbro. Negli ultimi minuti ancora due reti per il Depo, con il poker personale di Laurencigh e il sigillo finale del 10-1 ad opera di Barbos.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02666 secondi