Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC COPPA PN - Tre reti del Valcolvera ed è semifinale

Secco successo della formazione di Frisanco sul Prata che recrimina per un rigore fallito, un altro non concesso e per un gol annullato



Agli ordini del signor Cargnelutti scendono in campo Valcolvera e Sporting Prata per i quarti di finale della Coppa Pordenone. I primi 15 minuti scorrono senza particolari emozioni, poi al 18' il Valcolvera sblocca sul cross dalla destra e inzuccata vincente di Manarin. Passano 5' e lo Sporting ha l'occasione di pareggiare quando Balan viene steso in area. Dal dischetto però Siminciuc fallisce l'opportunità. Una decina di minuti dopo il Valcolvera  raddoppia con Pinton, abile a sfruttare un disimpegno maldestro del portiere ospite Della Toffola. Nel finale di tempo lo Sporting reclama un secondo calcio di rigore che però l'arbitro non assegna.

La ripresa vede le due squadre affrontarsi a viso aperto collezionando punizioni e angoli dall'una e dall'altra parte. Al 25' lo Sporting dimezza lo svantaggio con Dervishai, ma l'arbitro annulla per fallo di mano dello stesso attaccante. A 5 minuti dalla fine il Valcolvera passa di nuovo, Cristofoli ruba palla a Balan e, tutto solo davanti a Della Toffola, lo batte con un tiro a mezza altezza, fissando il risultato sul 3-0 finale.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01506 secondi